Sotto il sole di Riccione, parlano Vanzina e i protagonisti (video)

Tutto nasce dalla canzone Sotto il sole di Riccione dei The Giornalisti e cioè di Tommaso Paradiso dalla quale Netflix e Lucky Red volevano fosse tratto un film che sapesse, ovviamente, di mare, sole, vacanze e amore, e a chi mai avrebbero potuto chiederlo se non a Enrico Vanzina che nel 1983, assieme al fratello Carlo scomparso due anni da (l’8 luglio il secondo anniversario della sua morte) scrisse e portò sul grande schermo quel Sapore di mare destinato a diventare un cult della nuova commedia italiana? Film che lo stesso Enrico Vanzina definisce oggi “buffo e romantico” ma al tempo stesso “una sorta di piccolo romanzo di formazione, nel quale i protagonisti giovani, durante i mesi estivi al mare, scoprivano l’amore, le delusioni, il tradimento, le bugie, la speranza e il senso ineluttabile del tempo che passa”.

Così ci ha pensato lui, assieme a Caterina Salvadori e Ciro Zecca, a scrivere un nuovo Sapore di mare intitolato, appunto, Sotto il Sole di Riccione, e per poterlo aggiornare ai tempi è stato scelto un duo di registi come gli YouNuts!, al secolo Antonio Usbergo e Niccolò Celaia, classe 1986, partiti dall’industria musicale italiana. Tutti a Riccione, dunque, una delle località solitamente più popolate di questi tempi della riviera romagnola – chissà come andrà quest’anno – a vivere con i protagonisti del film quell’estate che molti ragazzi sognano e altrettanti adulti ricordano, probabilmente, con un po’ di malinconia, scacciando per un po’ i brutti recenti ricordi del lockdown.

Spensieratezza a gogò, quindi, ma con qualche riflessione che non gusta. Sull’amore, ovvio… Il cast di Sotto il sole di Riccione si divide sostanzialmente in due: gli adulti e i ragazzi, e i due gruppi interagiscono a tratti, ma non troppo, nel corso del film. Sicuramente lo fanno Isabella Ferrari – già stellina di Sapore di mare da cui per lei “partì tutto” dichiara – e Lorenzo Zurzolo (Sconnessi, Baby) che interpretano madre e figlio: lui, Vincenzo, è un non vedente, lei, Irene, una madre single, apprensiva e soffocante. Entrambi, naturalmente, troveranno l’amore. Poi ci sono Andrea Roncato e Saul Nanni (Alex & Co, Mio fratello rincorre i dinosauri), ovvero Gualtiero e Marco, il primo bagnino a riposo a sua detta ex play boy da spiaggia – è proprio il caso di dirlo – il secondo innamorato pazzo e silente da cinque anni di una ragazza che lo considera solo un amico – un classico – e per la quale organizzerà una sorpresa davvero eclatante che neanche la pubblicità dei Baci Perugina… La ragazza in questione si chiama Guenda ed è interpretata da Fotinì Peluso (Romanzo famigliare, La Compagnia del Cigno, Il Regno), mentre l’amore di cui parlavamo prima Irene lo troverà con Lucio, il buttafuori di una discoteca interpretato da Luca Ward, suo figlio Vincenzo con Camilla, ad interpretarla Ludovica Martino (Skam, Il Campione). Bagnino che va, bagnino che viene: Ciro, incarnato da Cristiano Caccamo (Il Paradiso delle signore, La vita promessa, Puoi baciare lo sposo), non era venuto a Riccione per lavorare in spiaggia ma per fare il cantante, ma visto il successo con le ragazze alla fine gli piace pure, ma poi eccolo alle prese con Emma, che è Claudia Tranchese, l’amica del cuore della sua ragazza che alla fine poi non è così male… A capo della cricca c’è Furio che è Davide Calgaro (Odio l’estate), che si prende particolarmente a cure le sorti di Vincenzo, mentre a prendersi cura di Marco è Tommy, alias Matteo Oscar Giuggioli (Gli sdraiata, Un passo dal cielo, Vivi e lascia vivere).

Il film dell’estate dunque è servito: amore, tradimenti, delusioni e sorprese, tra il mare, il sole, quello di Riccione ovviamente, e la musica, quella di Tommaso Paradiso, guest star sul finale con tanto di concertone. Il cast giovane composto dai più popolari attori televisivi, e non solo, del momento di ultima generazione attirerà di certo il pubblico teen, ma non mancheranno gli adulti, quelli cui accennavamo qualche riga fa, un po’ nostalgici e con tanta voglia di evasione, soprattutto ora. Sotto il sole di Riccione arriva su Netflix mercoledì 1 luglio. Abbiamo seguito le conferenze stampa online dei due gruppi, per voi le rispettive videosintesi, la prima con Enrico Vanzina, YouNuts!, Isabella Ferrari, Luca Ward e Andrea Roncato, la seconda con Cristiano Caccamo, Lorenzo Zurzolo, Saul Nanni, Ludovica Martino, Fotinì Peluso, Claudia Tranchese, Davide Calgaro: