Scream Queens, la nuova serie horror di Ryan Murphy fatta con i figli d’arte

Metti insieme la nipote di Julia Roberts, la figlia di Carrie Fisher e il figlio di Arnold Schwarzenegger in un mix tra horror e soap opera adolescenziale ed ecco Scream Queens. E poi chiediti che succede se all’improvviso, nel bel mezzo della confraternita tutta al femminile e con la puzza sotto al naso chiamata Kappa Kappa Tau del prestigioso campus dell’università di Wallace, capeggiata dalla viziatissima e capricciosa Chanel, piomba un Diavolo Rosso che comincia ad ammazzare a destra e a manca e ad ogni puntata decima la popolazione del campus dove già un ventennio fa una ragazza della Kappa Kappa Tau era stata trovata morta nella vasca da bagno.

Come vi avevamo già anticipato in occasione di American Horror Story Freak Show, dalla mente creativa e un po’ perversa di Ryan Murphy (Glee, American Horror Story e Il caso O.J. Simpson: American Crime Story) arriva stasera, martedì 24 maggio, alle 21 su Fox, la sua nuova serie antologica, che quindi dovremmo rivedere in nuove stagioni, con nuove storie e con nuovi sottotitoli: Scream Queens, in realtà  proprio una sorta di mix tra American Horror Story e Glee, che annovera nel cast non pochi figli d’arte, da Emma Roberts, nipote, appunto, di zia Julia e già vista in American Horror Story, qui nei sofisticati panni della già citata Chanel; Billie Lourd, pargola della principessa Leila di Star Wars; e pure Patrick Schwarzenegger, terzogenito di Terminator, nonché ex governatore della California. E già che ci siamo anche Jamie Lee Curtis che proprio per questa interpretazione è stata nominata al Golden Globe e che, peraltro, è figlia, anche se già celeberrima e cresciutella, di Tony Curtis e Jason Leigh. Nonché giovani vecchie conoscienze di Murphy e degli amanti dei serial, da Lea Michele (Glee) a Chad Michael Murray (Dawson’s Creek), da Abigail Breslin (candidata all’Oscar per Little Miss Sunshine) a Skyler Samuels (American Horror Story). Tra le guest star i cantanti Ariana Grande e Nick Jonas.

Tornando alla storia di Scream Queens, ecco Grace (Skyler Samuels) che arriva all’università di Wallace e vuole entrare nella Kappa Kappa Tau per rivivere l’esperienza della madre, morta quando lei era ancora piccola. A capo, come detto, c’è  Chanel Oberlin (Emma Roberts), una delle ragazze più popolari del college, spesso in conflitto con la preside Munsch che non plaude ai suoi metodi e ai suoi riti di iniziazione a dir poco crudeli. Chanel è inoltre talmente decisa a imporre la propria immagine e l’esclusività del suo gruppo formato esclusivamente da ragazze ricche, che le amiche più strette le chiama tutte Chanel#2, Chanel#3 Chanel#4… per le altre invece, che non rientrano nelle sue grazie e quindi nel suo esclusivo club, solo battute al veleno. Ma cosa potrà contro un vero serial killer?