Anna Ferzetti nel corto Stop! sul futuro del pianeta

Anna Ferzetti è la protagonista di Stop!, cortometraggio ambientato in un 2050 non proprio roseo coprodotto da Alfonso Maria Chiarenza e Massimiliano Bruno che firma anche la sceneggiatura assieme al regista Salvatore Fazio alla sua opera prima. Anche lei candidata ai David di Donatello 2020 come migliore attrice non protagonista in Domani è un altro giorno di Simone Spada accanto a Valerio Mastandrea e Marco Giallini, ha portato il suo sincero e contagioso entusiasmo nel corso della cerimonia di premiazione trasmessa in diretta l’8 maggio scorso da Rai1 in un’edizione tecnologica con collegamenti direttamente dalle case dei partecipanti, quando l’abbiamo vista entrare in video ad abbracciare il suo compagno, Pierfrancesco Favino, vincitore del David come migliore attore protagonista de Il Traditore di Marco Bellocchio. In Stop! Anna Ferzetti interpreta una giovane donna costretta a fare i conti con il suo passato, mentre tutto intorno il mondo si avvia verso l’autodistruzione a causa del riscaldamento globale, ma forse a salvarlo sarà proprio una donna. Un’opera realizzata per far tornare a riflettere sulle condizioni del nostro pianeta e su come il futuro stesso della terra e quello di ogni persona che la abita siano strettamente collegati e dipendenti l’uno dall’altro. Nel cast di Stop! distribuito da Premiere Film troviamo Andrea Venditti, Giancarlo Porcari, Chiara Tron, Marco Landola, Federico Maria Galante, Silvia Maria Vitale, David Marzullo, Andrea Galasso e Daniele Blando, mentre la colonna sonora è di Micki Piperno. Romana, figlia d’arte, ovvero del grande attore Gabriele, Anna Ferzetti ha esordito al cinema nel 2013 nel film Il Natale della mamma imperfetta di Ivan Cotroneo, passato subito su Rai 2, sequel della web serie Una mamma imperfetta trasmessa poi anche questa da Rai 2 che le ha dato la  grande popolarità. Da allora l’abbiamo vista sul grande schermo in Slam e ne Il colore nascosto delle cose di Soldini e sul piccolo in Rocco Schiavone, Amore pensaci tu e Duisburg – Linea di sangue accanto a Daniele Liotti (Qui la nostra videointervista a Anna Ferzetti). A  Sanremo 2019  ha condotto con Simone Montedoro la fascia quotidiana di Rai 1 Prima Festival.