Nastri D’Argento 2015: nuova sfida tra Garrone, Moretti e Sorrentino, ma ci sono pure Costanzo e Munzi. Il 27 giugno a Taormina la premiazione

Da Cannes a Taormina. Dopo il nulla di fatto alla Croisette, Matteo Garrone, Nanni Moretti e Paolo Sorrentino tornano a sfidarsi per i Nastri D’Argento 2015 assegnati dai giornalisti cinematografici che saranno consegnati sabato 27 giugno al Teatro Antico di Taormina: sono infatti tutti e tre nella cinquina dei candidati per il premio come regista del miglior film 2014-2015 con Il racconto dei racconti, Mia madre e Youth-La giovinezza assieme a Saverio Costanzo con Hungry Hearts e Francesco Munzi con Anime nere, entrambi in concorso all’ultima Mostra del Cinema di Venezia.

5 nomination per Latin lover di Cristina Comencini in corsa per la miglior commedia assieme a Fino a qui tutto bene di Roan Johnson, Il nome del figlio di Francesca Archibugi, Italiano medio di Maccio Capatonda e Noi e la Giulia di Edoardo Leo.

Per le opere prime in corsa Se Dio vuole di Edoardo Falcone, Senza nessuna pietà di Michele Alhaique, Vergine giurata di Laura Bispuri, Short skin di Duccio Chiarini e N-capace di Eleonora Danco.

Candidate come miglior attrice protagonista Ambra Angiolini per La scelta, Margherita Buy per Mia madre, Paola Cortellesi per Scusate se esisto!, Alba Rohrwacher per Vergine giurata e Hungry Hearts, Jasmine Trinca per Nessuno si salva da solo. In gara come miglior attore protagonista Alessandro Gassmann per Il nome del figlio e I nostri ragazzi, Pierfrancesco Favino per Senza nessuna pietà, Fabrizio Ferracane, Marco Leonardi e Peppino Mazzotta insieme per Anime nere, Riccardo Scamarcio per Nessuno si salva da solo e Luca Zingaretti per Perez.

Per le attrici non protagoniste concorrono Barbora Bobulova, Valeria Bruni Tedeschi, Giovanna Ralli, Micaela Ramazzotti e Carla Signoris, per gli attori non protagonisti concorrono Claudio Amendola, Stefano Fresi, Adriano Giannini, Luigi Lo Cascio e Francesco Scianna, attrici non protagoniste

Nastro dell’anno 2015 a Il giovane favoloso di Mario Martone, con Elio Germano. I Premi speciali a Ninetto Davoli, Adriana Asti e Giulia Lazzarini.

Le candidature saranno votate dal 1 al 15 Giugno quando si conosceranno i vincitori. La premiazione sabato 27 giugno al Teatro Antico di Taormina, trasmessa in differita su Rai1 in seconda serata il 3 luglio, e grazie a Rai Italia, in tutto il mondo e per la prima volta anche su Rai Movie.

Di seguito tutte le altre candidature:

MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE
Michele Alhaique Senza nessuna pietà, Laura Bispuri Vergine giurata, Duccio Chiarini Short skin, Eleonora Danco N-capace, Edoardo Falcone Se Dio vuole

SCENEGGIATURA
Nanni Moretti, Francesco Piccolo, Valia Santella Mia madre, Francesco Munzi, Fabrizio Ruggirello, Maurizio Braucci con la collaborazione di Gioacchino Criaco Anime nere, Francesca Archibugi, Francesco Piccolo Il nome del figlio Matteo Garrone, Edoardo Albinati, Ugo Chiti, Massimo Gaudioso Il racconto dei racconti, Paolo Sorrentino Youth – La giovinezza

FOTOGRAFIA
Luca Bigazzi Youth-La giovinezza, Fabio Cianchetti Hungry hearts, Michele D’Attanasio La foresta di ghiacci,o Fabio Olmi Torneranno i prati, Vladan Radovic Anime nere, Vergine giurata

SCENOGRAFIA
Dimitri Capuani Il racconto dei racconti, Ludovica Ferrario Youth-La giovinezz,a Rita Rabassini Il ragazzo invisibile, Tonino Zera Romeo e Giulietta, Soap opera, Paki Meduri Noi e la Giulia

COSTUMI
Massimo Cantini Parrini Il racconto dei racconti, Alessandro Lai Latin lover,  Lina Nerli Taviani Maraviglioso Boccaccio, Carlo Poggioli Youth – La giovinezza, Romeo e Giulietta Paola Ronco Inferno, la solita commedia

MONTAGGIO
□ Clelio Benevento Mia madre
□ Esmeralda Calabria Il nome del figlio
□ Francesca Calvelli Hungry hearts/ Latin lover
□ Marco Spoletini Il racconto dei racconti
□ Cristiano Travaglioli Anime nere/ Youth-La giovinezza

SONORO IN PRESA DIRETTA
□ Maricetta Lombardo Il racconto dei racconti
□ Antongiorgio Sabia I nostri ragazzi
□ Remo Ugolinelli Il nome del figlio
□ Vincenzo Urselli Perez
□ Alessandro Zanon Mia madre

COLONNA SONORA
□ Enzo Bosso, Federico De’ Robertis Il ragazzo invisibile
□ Paolo Fresu Torneranno i prati, Vinodentro
□ Raphael Gualazzi Un ragazzo d’oro
□ Orchestra di Piazza Vittorio Pitza e datteri □ Nicola Piovani Hungry hearts
□ Giuliano Taviani/Carmelo Travia
Maraviglioso Boccaccio, Ogni maledetto Natale

CANZONE ORIGINALE
□ Lello Analfino Cocciu d’amuri
(Andiamo a quel paese di Ficarra e Picone)

□ Aldo De Scalzi, Pivio, Claudio Pacini, Antonello De Leo,
e Pietro Loprieno, interpretata da Aldo De Scalzi Mocca alla crisi
(Le frise ignoranti di Antonello di Leo e Pietro Loprieno)

□ Francesco De Gregori Sei mai stata sulla luna?
(Sei mai stata sulla luna? di Paolo Genovese)

□ Raphael Gualazzi, con Guliano Sangiorgi
(e la partecipazione di Erica Mou)-interpretata da Gualazzi
Time for my prayers
(Un ragazzo d’oro di Pupi Avati)
□ Giordano Corapi, Roberta Serretiello
cantata da Roberta Ser Buonesempio (Take Five di Guido Lombardi)

□ Gatti mezzi Morirò d’Incidente stradale
(Fino a qui tutto bene di Roan Johnson)

PRODUTTORE
□ Cinemaundici /Luigi e Olivia Musini
con Rai Cinema, in collaborazione con On My Own Anime nere
con Elisabetta Olmi/Ipotesi cinema Torneranno i prati
e con Elda Ferri/Jean Vigo, Essentia ,Rai Cinema Last summer

□ Domenico Procacci/Fandango e Nanni Moretti/Sacher Film Mia madre
□ Fulvio e Federica Lucisano /IIF
con Warner Bros Italia Noi e la Giulia
e con Rai Cinema Scusate se esisto!

□ Mario Gianani e Lorenzo Mieli/Wildside
con Rai Cinema Hungry hearts, Se Dio vuole
□ Nicola Giuliano, Francesca Cima, Carlotta Calori/ Indigo Film Il ragazzo invisibile, Youth-La giovinezza