Sanremo 2021: Laura Pausini a sorpresa in conferenza stampa (Video)

Sono felice. È stato un percorso difficilissimo e voglio ringraziare chi ha voluto fortemente questo festival. Regaleremo al pubblico cinque serate di belle canzoni e l’amicizia e l’allegria che speriamo arrivi a casa”. Si è aperta così, con la dichiarazione d’amore del conduttore e direttore artistico Amadeus a questo Sanremo 2021, la prima conferenza stampa del Festival direttamente dalla Città dei Fiori. La notizia che ha tenuto banco è stata soprattutto quella della presenza di Laura Pausini nella serata di mercoledì dedicata alla grande musica italiana e quindi alle cover, fresca fresca del Golden Globe ricevuto la scorsa notte per la canzone Io sì del film La vita davanti a sé con Sofia Loren. L’artista romagnola è intervenuta a sorpresa collegandosi dalla casa dei suoi genitori dove ha uno studio di registrazione, ringraziando dell’invito e parlando del significato profondo del film e della sua canzone relativo al rapporto di uguaglianza e integrazione, poi ha anche scherzato sul fatto che il palco di Sanremo è da sempre quello sul quale canta peggio per via della forte emozione che ogni volta l’accompagna. Felicissimo della partecipazione della sua amica Laura Pausini anche Fiorello, esilarante come sempre, che ha scherzato sul cast e sul gap generazionale che separa Orietta Berti a Willie Peyote.

Annunciati nel corso dell’incontro stampa anche altri ospiti della serata di mercoledì, come Marcella Bella, Fausto Leali e Gigliola Cinquetti, Enzo Avitabile che con Fiorello renderà omaggio a Renato Carosone, l’omaggio de Il volo a Ennio Morricone e quello dei Negramaro a Lucio Dalla nato, appunto il 4 marzo. Confermato anche che la prima serata, quella di martedì 2 marzo, aperta da Diodato con Fai rumore con cui l’anno scorso ha vinto il Festival, e con ospiti come Loredana Berté, l’infermiera Alessia Bonari, la Banda della Polizia con Stefano Di Battista e Olga Karanova, sarà cocondotta da Matilda De Angelis, la seconda da Elodie, la terza da Vittoria Ceretti, la quarta da Barbara Palombelli, mentre Beatrice Venezi, direttrice d’orchestra e giurata di AmaSanremo, condurrà con Amadeus la finale delle Nuove Proposte che sarà aperta da Mahmood trionfatore di Sanremo 2019; e la quinta, quella del gran finale di sabato, da Simona Ventura, con ospiti Serena Rossi, Tecla Insolia che interpreta Nada nel film La bambina che non voleva cantare che andrà in onda su Rai 1 il 10 marzo, Ornella Vanoni, e Giovanna Botteri. Confermati anche Ibrahimović e MihajlovićI con cui pare che Amadeus canterà Vagabondo. Giacomo Castellana, ballerino solista dell’Opera di Roma, Emma, Monica Guerritore, lo stesso Fiorello, Claudio Santamaria e Francesca Barra saranno camei negli attesi quadri quotidiani di Achille Lauro. Ecco una videosintesi della conferenza stampa di oggi con Amadeus, Laura Pausini e Fiorello e il commento di Laura Pausini al Golden Globe: