Il Volo presenta ‘Tributo a Ennio Morricone’, videosintesi della conferenza stampa

Si chiamano Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, due tenori e un baritono, ma tutti li conoscono come Il Volo. Tre giovani artisti già di grande fama e successo in Italia e nel mondo che hanno voluto presentare oggi in Campidoglio il loro Tributo a Ennio Morricone, un concerto evento intitolato Il Volo Tribute to Ennio Morricone, durante il quale il trio, accompagnato da una grande Orchestra, ripercorrerà le melodie del grande Maestro Premio Oscar, direttore d’orchestra, musicista, compositore, autore delle colonne sonore più belle del cinema italiano e mondiale, scomparso il 6 luglio scorso. Si terrà il 5 giugno 2021 a Roma in una location inedita e suggestiva come Piazza Pio XII, con la Basilica di San Pietro alle spalle, concessa per l’occasione dal Comune capitolino dove questa mattina si è svolta la conferenza stampa con la partecipazione della sindaca Virginia Raggi che, in apertura, ha sottolineato:  “oggi per pensare al futuro, perché dobbiamo dare un messaggio di speranza, puntare si grandi eventi che Roma è in grado di ospitare, sulla cultura, sulla volontà di andare avanti”.

Presentare questo nostro Tributo a Ennio Morricone con 8 mesi di anticipo è anche un omaggio a tutti i lavoratori – esordisce Piero Baronesperiamo che con i fatti possiamo aiutare le persone a non avvilirsi, dare un messaggio di speranza e, finalmente, con i fatti, riuscire a realizzare la frase ‘andrà tutto bene’…” “Lo abbiamo conosciuto Ennio Morricone e abbiamo lavorato con lui in occasione del nostro primo disco, avevamo 14, 15 anni – ricorda Gianluca Ginoblequesto Tributo è per noi motivo di orgoglio e di grande responsabilità, mi permetto di dire che è il più grande musicista del 900. Il nostro obiettivo come ambasciatori del bel canto è farlo conoscere ai più giovani, e associare questa grande musica eterna a questa città eterna, la più bella del mondo. Sarà un grande evento, con l’orchestra e il coro, e anche un progetto discografico con le più grandi colonne sonore del Maestro cantate da noi”.

Sono momenti difficili per ogni categoria e fascia sociale, speriamo di uscirne presto” aggiunge Ignazio Boschetto che poi annuncia: “oltre al Tributo a Ennio Morricone noi stiamo anche preparando un progetto per raccogliere fondi e aiutare le persone in difficoltà, ci hanno contattato anche Shade, Fedez ed Ermal Meta. Intanto è bello che ragazzi di 25 anni come noi possano dare messaggi positivi stando anche oggi con la mascherina e a distanza, e non perché siamo scemi, ma perché anche altri possano vederci e fare come noi”. Dall’evento nascerà un disco edito da Sony Music. Del resto, Il Volo è legato da sempre al Maestro con il quale nel 2011 ha anche condiviso il palco in Piazza del Popolo a Roma, esibendosi con il brano E più ti penso – presentato anche in tanti concerti in Italia e nel mondo – su un medley delle colonne sonore dei film C’era una volta in America e Malèna.

Il Volo tribute to Ennio Morricone è un progetto di Michele Torpedine, cui Roma Capitale ha dato il suo patrocinio, ed è prodotto da Friends & Partners e MT Opera & Blues e fa parte di United For The World, format che coniuga musica e arti visive, nato da un’idea di Thomas Errera, ideatore e organizzatore di eventi, che, attraverso l’intrattenimento, vuole sensibilizzare su importanti temi globali quali la cura e la salvaguardia del pianeta, l’inclusione, lo sviluppo sostenibile.

Il Volo tornerà intanto live domenica 1° novembre all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola dove aprirà il Formula 1 Emirates Gran Premio dell’Emilia Romagna interpretando l’Inno di Mameli. E dalla prossima estate è già stato fissato un tour che partirà il 29 e 30 agosto dall’Arena di Verona, per poi arrivare il 4 e 5 settembre al Teatro Antico di Taormina e da ottobre nei Palasport di Torino, Roma e Assago. Ecco una videosintesi della conferenza stampa di oggi de Il Volo: