Pino Strabioli al Gay Village con Franca Leosini e poi tanta Rai 3, videointervista

Un’estate “piena piena piena” per sua stessa definizione quella di Pino Strabioli che abbiamo incontrato ieri sera alla presentazione dei nuovi Palinsesti Rai dove avrà come sempre il suo dignitosissimo spazio, ma intanto se ne va in giro qua e là ad incontrare personaggi famosi. Stasera ad esempio, venerdì 6 luglio, al Gay Village di Roma, nel suo spazio chiamato Citofonare Strabioli Quando l’Intervista diventa Spettacolo, sarà sua ospite Franca Leosini: la signora del crimine con le sue inossidabili Storie Maledette – apparsa anche con grande successo nel ruolo di se stessa nel premiatissimo Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani con Paola Cortellesi e Antonio Albanese – torna sul palco arcobaleno per la gioia dei suoi tanti Leosiners a raccontare aneddoti e storie, ovviamente maledette, con l’aiuto di video e ricordi. Prima però il salotto Strabioli verrà occupato da Michela Andreozzi per parlare del suo libro Non Me Lo Chiedete Più #ChildFree (HarperCollins) con la partecipazione di Daniela Stazzitta Collu. Il tutto con le incursioni disturbanti della drag singer Daniel Decò, strampalata coinquilina di Casa Strabioli. Citofonare Strabioli Quando l’Intervista diventa Spettacolo proseguirà poi con Drusilla Foer giovedì 19 luglio, Gianmarco,Tognazzi, Lucia Ocone e molti altri. Sempre al Gay Village venerdì 13 luglio Pino Strabioli sarà inoltre protagonista assieme a Syria di un tributo alla grande Gabriella Ferri con lo spettacolo Omaggio a Gabriella Ferri (perché non canti più), mentre per Tivoli Incontra se la vedrà a Villa D’Este mercoledì 11 con Vladimir Luxuria e giovedì 12 con Gigi Proietti.

Tutto ciò in attesa di Grazie dei Fiori che tornerà l’anno prossimo su Rai 3 a ridosso del Festival di Sanremo, quattro puntate in preserale la domenica; e ancor prima di un nuovo speciale in prima serata dedicato a un grande dello spettacolo sulla scia del successo riscosso da In arte Patty Pravo: nulla ancora di deciso per cui si accettano suggerimenti, ovvero “di chi vorresti sentir raccontare la meravigliosa esistenza?” dice nella nostra videointervista Pino Strabioli lanciando l’appello a mandargli le vostre idee a riguardo. Ma non è ancora tutto: sta infatti prendendo corpo l’idea di un ambizioso quanto interessante programma con Domenico Iannacone e Pierluigi Spada per trattare di sociale, arte, cinema, medicina con un fil rouge: la vita; in questo caso il primo ospite è già deciso e sarà “l’anticorpoSerena Dandini, che peraltro riporterà in Rai la mitica TV delle Ragazze (seguirà a breve la nostra videointervista a Serena Dandini). Ecco dunque la nostra videointervista a Pino Strabioli (con incursioni di Domenico Iannacone e Pierluigi Spada):