Valeria Marini a Venezia 77 con il Sorriso Diverso Award e Boom

A Venezia 77 arriva anche Valeria Marini. L’attrice è infatti la testimonial del premio Sorriso Diverso Venezia Award che si terrà  nel pomeriggio di venerdì 11 settembre presso l’Hotel Excelsior, dove una giuria di esperti del mondo del cinema, presieduta da Catello Masullo, decreterà il miglior film italiano e il miglior film straniero di questa edizione della Mostra del Cienema. ll Sorriso diverso Venezia Award si inserisce nell’ambito della mission del cinema di interesse sociale che valorizza le diversità e protegge le fragilità delle persone, promosso in Italia dall’organizzazione del Festival internazionale del film corto Tulipani di seta nera, l’Università cerca lavoro e la TSN, e da anni si occupano di utilizzare lo strumento cinema come valorizzatore di tematiche sociali, portando all’attenzione del pubblico prodotti cinematografici interessanti con messaggi di vita vera che forniscano grandi momenti di riflessione, speranza, rispetto e capacità di ascolto. Sarà la stessa Valeria Marini a consegnare i premi, a sua volta insignita del Testimonial del Sorriso Diverso per la valorizzazione del ruolo delle donne artiste e imprenditrici e per il progetto Boom dedicato a tutte le donne stellari, brano che, scritto insieme a Giacomo Eva, si propone di far ballare tutte le generazioni, ma mantenendo le distanze. Boom, che è anche un video con la stessa Valeria Marini che canta e ballla e che ha quasi raggiunto  oltre le 600mila visualizzazioni su Youtube – è stato arrangiato da Matteo Caretto, missato e masterizzato da Giampaolo Pasquile, pubblicato dall’etichetta Joseba Publishing e prodotto da Gianni Testa che dichiara: “grazie per l’opportunità incredibile che ci avete regalato con questo premio. Essere a Venezia con voi è un grande traguardo per la nostra giovane etichetta”.