Romulus, le prime immagini della serie di Matteo Rovere

Vi presentiamo le prime immagini ufficiali scattate direttamente sul di Romulus, nuova produzione Sky Original e prima serie televisiva di Matteo Rovere di cui lo stesso regista romano ci ha parlato nella nostra videointervista realizzata in occasione della premiazione del Sesterzio d’Argento per il film Il primo Re. Prodotta da Sky, Cattleya e Groenlandia, Romulus, lo ricordiamo, sarà composta da 10 episodi e andrà in onda in esclusiva su Sky nel 2020. Nel cast, come potete vedere dalle immagini, i giovani ma già affermati Andrea Arcangeli (The Startup, Trust – Il rapimento Getty), Marianna Fontana (Indivisibili, Capri-Revolution) e Francesco Di Napoli (La paranza dei bambini), protagonisti di una storia di sopravvivenza diretta dallo stesso Matteo Rovere (Veloce come il vento,Il primo re), da Michele Alhaique (Non uccidere, Senza nessuna pietà) e da Enrico Maria Artale (Il terzo tempo).  Ma ci sono anche Giovanni Buselli (Gomorra – La serie, L’amica geniale), Silvia Calderon i(Riccardo va all’inferno), Sergio Romano (Il campione, La terza stella), Demetra Avincola (Fortunata, Loro 2), Massimiliano Rossi (Il primo re, Il vizio della speranza), Ivana Lotito(Gomorra – La serie), Gabriel Montesi (Made in Italy, Il primo re, Il campione) e Vanessa Scalera (Lea).

Qualche nunero strabiliante di Romulus: due le città ricostruite sulla base di ricerche storiche assolutamente documentate, migliaia di figurazioni, più di 700 presenze di stunt e centinaia di armi riprodotte appositamente per la serie ambientata otto secoli prima di Cristo, in un mondo primitivo e brutale nel quale il destino di ogni essere umano è deciso dal potere implacabile della natura e degli dei. Girata proprio come Il Primo Re in protolatino, ovvero in latino antico, Romulus è il racconto di questo mondo attraverso gli occhi di tre ragazzi segnati dalla morte, dalla solitudine e dalla violenza: Iemos (interpretato da Andrea Arcangeli), Wiros (Francesco Di Napoli) e la giovane vestale Ilia (Marianna Fontana). Una storia di uomini e donne che scoprono dI potersi anche creare un destino piuttosto che continuare a subirlo, mettendo in atto una sorta di rivoluzione con a capo una figura femminile feroce e protettiva, spietata e al tempo stesso materna, come solo le donne sanno essere. Le sceneggiature di Romulus sono firmate da Filippo Gravino (Veloce come il vento, Alaska, Fiore, Il primo re), Guido Iuculano (Una vita tranquilla, Tutto può succedere, Questione di cuore, Alaska) e lo stesso Matteo Rovere. La distribuzione internazionale è di ITV Studios Global Entertainment.

(ph Francesca Fago)