Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti al Festival Trastevere, videointerviste

La pioggia prevista ha graziato ieri sera l’apertura del Festival Trastevere Rione del Cinema in Piazza San Cosimato, nel cuore di Roma, che di giorno è mercato rionale e tradizionale. Festival coraggioso, ambizioso nell’offerta di programma e ospiti, e unico nel suo essere semplice e soprattutto completamente gratuito: un megaschermo, quest’anno più grande delle due precedenti edizioni, 199 sedie nel mezzo del piazzale dove poco prima della proiezione alcuni ragazzi giocano a pallone con il cane, altri mangiano panini e altro, spettatori rimasti in piedi discutono con signore che tengono occupati cinque posti in una fila e molti altri che arrivano portandosi sedie e banchetti da casa che sistemano ai bordi della platea. Ed è questo lo spirito voluto dagli organizzatori, i ragazzi dell’Associazione Piccolo Cinema America presieduta da Valerio Carocci, qui nella foto con Paolo Virzì, sostenuti da Municipio Roma I e dai commercianti del rione, ovvero i giovani di Trastevere che si prendono cura del loro quartiere e dei suoi luoghi di cinema e cultura, così come hanno fatto con la sala America a rischio chiusura, occupata, difesa davanti alle Istituzioni e ottenuta in custodia e con la Sala Troisi. Il Festival Trastevere ha dunque aperto i suoi battenti già aperti con l’omaggio a Ettore Scola presentando in anteprima, nella sua versione restaurata, il suo capolavoro del 1974 C’eravamo tanto amati, che nel cast annoverava Manfredi, Satta Flores, Gassman, Fabrizi, Giovanna Ralli e Stefania Sandrelli, presente alla serata intervistata prima del film sul palco ligneo della kermesse da un giornalista d’accezione, Paolo Virzì, 10 candidature ai Nastri d’Argento 2016 che saranno consegnati sabato 2 luglio a Taormina per La pazza gioia. Entusiasta il regista toscano del Festival Trastevere così come Micaela Ramazzotti, sua compagna di vita e di cinema, anche lei nel cast a fianco di Valeria Bruni Tedeschi. All’apertura della kermesse c’eravamo anche noi ed ecco la nostra videointervista a Micaela Ramazzotti e a Paolo Virzì con Valerio Carocci (e con incursione di Stefania Sandrelli protagonista della nostra prossima videointervista):

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.