Mirko Trovato e Eleonora Gaggero in Non c’è campo, videointervista

Piccoli Braccialetti Rossi crescono. Mirko Trovato, il Davide della serie di Giacomo Campiotti, debutta sul grande schermo e lo fa in un film che nulla ha davvero a che fare con la fiction sui ragazzi malati e innamorati di Rai1, ovvero nel nuovo spensierato film di Federico Moccia intitolato Non c’è Campo, in sala con Koch Media da mercoledì 1 novembre. La storia è ormai risaputa: le insegnanti Laura (Vanessa Incontrada) e Alessandra (Claudia Potenza) portano i loro studenti in gita per una settimana a Scorrano, nel Salento, dove non c’è alcuna possibilità di usare i cellulari. I ragazzi, e non solo, saranno dunque costretti a tornare ai rapporti diretti e fisici. Tra loro c’è Francesco, interpretato appunto da Mirko Trovato, un po’ presuntuoso e un po’ strafottente, che si imbatte in Carlotta (qui la nostra videointervista a Neva Leoni che la interpreta), una ragazza del luogo un po’ più grande che gli farà capire un po’ di cose. Non avrà invece alcun problema con il telefonino Virginia, che è interpretata da Eleonora Gaggero, perché lei in gita non ci va essendo non una studentessa di Laura bensì sua figlia. E come ci ha confermato anche Vanessa Incontrada nella nostra videointervista che trovate qui, Eleonora Gaggero sarà sua figlia anche nella serie Scomparsa. Di questo e di altro, ma soprattutto di Braccialetti Rossi, abbiano parlato nella nostra videointervista a Mirko Trovato e Eleonora Gaggero: