Ludovica Nasti da L’amica geniale a Un posto al sole

Da L’amica geniale a Un posto al sole. Da mercoledì 5 giugno infatti la giovanissima Ludovica Nasti, già coprotagonista assieme ad Elisa Del Genio nei panni della piccola Lila della serie evento diretta da Saverio Costanzo tratta dal Best Seller omonimo di Elena Ferrante, entra nel cast del daily-drama italiano piu’ longevo, in onda su Raitre dal lunedì al venerdì alle 20.35, nel nuovo ruolo di Mia, sorella minore di Alex (Maria Maurigi), la timida fidanzata di Vittorio (Amato D’Auria). Anche in Un posto al sole come ne L’Amica geniale il personaggio di Ludovica Nasti ha una personalità molto combattiva: legatissima alla sorella, anche perché la madre è spesso assente per lavoro e il padre scomparso anni prima, Mia è bisognosa di attenzioni e di affetto, per cui tormenta continuamente la sorella e provoca le persone che incontra solo per il gusto di suscitare il loro interesse. Scugnizza impertinente e ribelle, furba e irruente, Mia alla fine riesce però a conquistare tutti con gesti e momenti di tenerezza inaspettati e con la sua simpatia.

Nata come soap opera e divenuta negli anni un vero e proprio fenomeno di costume, Un posto al sole – prodotta dal 1996 a Napoli da Rai Fiction, Fremantle e Centro di Produzione Rai di Napoli – intreccia i temi classici della soap come amori, intrighi, passioni, vendette, gelosie, amicizia, con il vissuto quotidiano e le tematiche sociali, offrendo uno spaccato della società in è facile per ognuno identificarsi. L’amica Geniale – serie evento HBO-RAI e TIMVISION  – è invece prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside e da Domenico Procacci per Fandango, in co-produzione con Umedia.