Ligabue È andata così, la docuserie di Luciano Ligabue. Videoincontro

Trent’anni di vita e di carriera raccolti in una docuserie in 7 puntate, numero tanto caro a Luciano Ligabue che debutta così dalla mezzanotte di oggi su RaiPlay nella serialità con un progetto intitolato Ligabue È andata così, presentato oggi. Un viaggio, o se preferite una valigia, dagli anni Ottanta ad oggi, dentro il primo disco, il rapporto con i suoi tantissimi fan, i film da regista, i libri, i luoghi – il suo Campovolo in primis – gli errori, le crisi, i successi, la cronaca, l’attualità e il costume che in questi tre decenni hanno influenzato le sue scelte personali e artistiche. Insomma, il bene e il male di una lunga e ricca carriera ancora tutta da vivere, proposto con onestà e sincerità al suo pubblico attraverso racconti, aneddoti e ricordi. Ognuno dei 7 capitoli di Ligabue È andata così, prodotta da Friends & Partners e Zoo Aperto, è composto da 3 episodi di circa un quarto d’ora ciascuno. Voce narrante, e non solo, quella di Stefano Accorsi, da giovedì al cinema con Marilyn ha gli occhi neri, che non potendo essere presente oggi perché già impegnato su un nuovo set, ha mandato un videomessaggio che trovate a fine articolo. La regia è di  Duccio Forzano. “Un vero regalo, lungo trent’anni, per il nostro pubblico e per i fan di Liga, che ci regala ancora una volta emozioni, musica e parole” ha detto in conferenza il direttore di RaiPlay e Digital Elena Capparelli.

Non mancano i tanti amici e colleghi che hanno interferito in tempi e modi diversi nella vita e nella carriera del rocker di Correggio, come Max Cottafavi, Mauro Coruzzi, Francesco De Gregori, Elisa, Eugenio Finardi, Gino e Michele, Marco Ligabue, Linus, Claudio Maioli, Nicoletta Mantovani, Giovanni Marani, Robby Pellati, Federico Poggipollini, Mel Previte, Camila Raznovich, Massimo Recalcati, Rigo Righetti, Gerry Scotti, Walter Veltroni. E a proposito di amici e di vecchi successi: sabato prossimo 16 ottobre alle 16 Luciano Ligabue sarà con Fabrizio Moro alla Festa del Cinema di Roma per presentare in anteprima esclusiva il videoclip ufficiale di Sogni di rock’n’roll, il pezzo contenuto nel suo primo album del 1990 che finalmente, trent’anni dopo, avrà il suo videoclip ufficiale, diretto dallo stesso Fabrizio Moro insieme ad Alessio De Leonardis, con Ligabue in un cast di attori professionisti e oltre cento comparse. Ecco il nostro videoincontro con Luciano Ligabue e il videomessaggio di Stefano Accorsi: