Il Paradiso delle Signore torna e si fa soap opera

Quando vi avevamo parlato per la prima volta del Il Paradiso delle Signore  alla fine del 2015, vi avevamo annunciato come la serie puntasse a raccontare l’Italia del dopoguerra e del boom economico, tra televisione, elettrodomestici e grandi magazzini. Ispirata al romanzo di Emile Zola del 1883, in due stagioni da prima serata Il Paradiso delle Signore ha raccontato tutto questo, protagonisti principali Giuseppe Zeno, Giusi Buscemi, Alessandro Tersigni e Alice Torriani. Colpo di spugna, o quasi, e Il Paradiso delle Signore torna con la terza stagione e diventa daily, o soap opera se preferite, saltando di tre in avanti e andando in onda, sempre su Rai 1, ma ogni giorno alle 15.30. 180 puntate, mica poche, al via lunedì 10 settembre, sempre ambientato negli anni del pieno boom economico e sempre e ancora di più a raccontare delle donne e di come cambiano, tra valori e aspirazioni, svolte coraggiose e audaci trasgressioni di regole, per arrivare a quella che, ancora oggi come allora, aspiriamo ad ottenere: la propria realizzazione.

Gli unici due personaggi che restano delle due passate stagioni di prime time sono Vittorio e Andreina, e quindi gli unici attori che ritroveremo sono Alessandro Tersigni e Alice Torriani.  Siamo sempre a Milano ma nel settembre del 1959, quindi a tre anni dal principio di tutto e anche della morte tragica di Pietro Mori uscito definitivamente di scena. C’è però, come detto, ancora Vittorio Conti (Alessandro Tersigni), il suo migliore amico, che con coraggio ha mollato la carriera di pubblicitario per quel grande magazzino dove ne sono successe di tutti i colori, ovvero Il Paradiso delle Signore. Ma quando hai un sogno rischi di fare scelte sbagliate pur di realizzarlo, come chiedere soldi a una famiglia ricca e potente, quella dei Guarnieri ad esempio, che ovviamente fa il doppio gioco visto che a loro nulla importa del Paradiso, quanto del terreno su cui sorge. Eh già, intrallazzi edilizi e affini c’erano già allora… Poi mettici anche che Vittorio sta sempre con Andreina Mandelli (Alice Torriani) ma in gran segreto visto che sua madre è accusata dell’omicidio di Pietro e lei per proteggerla è costretta a nascondersi.

Ora – e qui arrivano le new entry – i Guarnieri di cui sopra hanno una figlia di nome Marta (Gloria Radulescu), bella e passionale, che a Vittorio sembra proprio una nuova anima gemella. Ma ovviamente ai Guarnieri la cosa non piace neanche un po’, soprattutto a suo padre Umberto (Roberto Farnesi) e alla zia Adelaide (Vanessa Gravina) che per lei hanno già immaginato un matrimonio utile e conveniente ai loro affari. E poi c’è un tipo di nome Luca Spinelli (Francesco Maccarinelli) che la vuole tutta per sé e certo non per amore… La famiglia de Il Paradiso delle Signore dunque si allarga con altre famiglie, ed ecco quindi anche i benestanti Cattaneo e gli Amato, che invece arrivano a Milano dal sud in cerca di fortuna. E le Veneri del Paradiso, Clelia, Tina, Nicoletta, Roberta, Gabriella e tutte le altre, ce le vogliamo scordare? Altro che soap opera…