Gianmarco Tognazzi alla premiere di Marte (e domani a Casa Mika). Videointervista

C’è chi a Natale ricicla le cravatte e chi lotti sulla luna. Più o meno quanto ci ha raccontato di aver fatto Gianmarco Tognazzi, reduce dal successo teatrale di Americani di Mamet assieme a Sergio Rubini e Francesco Montanari, incontrato anche lui come tanti altri volti conosciuti, da Carolina Crescentini a Caterina Guzzanti, dallo stesso Francesco Montanari con signora Andrea Delogu, fino a Fortunato Cerlino, alla premiere italiana di Marte, l’attesa serie di Ron Howard e Brian Grazer al via domani sera, alle 20.55, su National Geographic Channel. Pare proprio che quel lotto sulla luna glielo avessero regalato e lui l’abbia ridonato ai figli, che si sa mai nella vita. Su Marte invece Gianmarco Tognazzi non ha ancora acquistato nulla, ma gli piacerebbe uno spazio, o meglio un vigneto, per poter produrre un vino marziano. Dalla serie Marte si aspetta il meglio perché “le commistioni tra i generi sono sempre interessanti”, ci dice, e Marte, si sa, mescola il documentario alla fiction. Domani sera lo vedremo ospite di Stasera Casa Mika su Rai 2 proprio in contemporanea, ahimè, con la prima puntata di Marte, ma tanto lui, come noi, l’ha già vista… Ecco dunque la nostra videointervista a Gianmarco Tognazzi: