Marte: Francesco Montanari e Andrea Delogu alla premiere italiana, la nostra videointervista

Premiere affollatissima e in grande stile stasera a Roma per Marte (Mars), la docu-serie firmata Ron Howard e Brian Grazer e diretta da Everardo Gout che racconta lo sbarco dell’uomo sul pianeta rosso nel 2033 ad opera di un coraggiosissimo equipaggio con a capo il comandante Ben Sawyer (Ben Cotton). Una sorta di esperiento televisivo tra fiction e documentario, con la parte “immaginata” nel futuro ma molto, molto realistica, che si alterna alla parte più scientifica che ci riporta ai giorni nostri con interventi e spiegoni di esperti tra cui Elon Musk, fondatore dell’azienda aerospaziale statunitense Space X e il comandante dell’Apollo 13 James Lovell, con National Geographic che ha curato la parte scientifica e Fox quella spettacolare. L’effetto è di certo strano, può persino in alcuni punti disturbare, ma certo è cosa nuova e quindi, a prescindere, giusta. Marte sarà trasmessa da martedì 15 novembre in prima serata su National Geographic in 171 paesi, Italia inclusa, ma stasera nella capitale si respirava già aria marziana… Tanti i personaggi noti ad assistere alla proiezione della prima puntata in anteprima italiana al The Space Cinema Moderno in pieno centro e tra questi Francesco Montanari e Andrea Delogu, sposi da appena cinque mesi, lui in tournée teatrale con Americani di Mamet (qui la nostra videointervista ad Andrea Montanari sullo spettacolo e sulle sue nozze fresche fresche), lei forte del successo di Parla con lei già in preparazione per la conduzione del talent di Fox Dance dance dance, ma comunque pronti, a quanto pare, per un salto su Marte. Più lei che lui, a dire il vero… ecco la nostra videointervista a Francesco Montanari e Andrea Delogu: