‘Che Dio ci aiuti 6’, videointervista a Isabella Mottinelli che è Carolina

Vi presentiamo Carolina, una delle new entry in che Che Dio ci aiuti 6, interpretata da Isabella Mottinelli, ventidue anni, bresciana, con un po’ di teatro alle spalle, che abbiamo voluto conoscere meglio. Il suo arrivo sul set della fortunata serie di Rai 1, dieci serate al via giovedì 7 gennaio dirette da Francesco Vicario di cui vi abbiamo già anticipato parecchio anche con il videoincontro con il cast, e con l’headwriter, coincide con il suo debutto nella fiction televisiva che, a quanto pare, la sta già proiettando anche sul grande schermo. Naturalmente amante del palcoscenico qual è, Isabella Mottinelli vorrebbe tornare presto anche a teatro che è stato ed è per lei una grande palestra artistica – e la chiusura dei teatri e degli altri spazi d’arte dovuta alla situazione attuale di pandemia la rattrista molto – così come lo è stata soprattutto la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano dove si è formata e dove ha imparato anche a ballare, che nel mondo dello spettacolo serve sempre, anche forzando un po’ la sua natura, almeno a quanto ci racconta lei stessa nella nostra videointervista. Isabella Mottinelli sa anche cantare e suonare pianoforte e ukulele che, com avrete notato, ultimamente sta tornando parecchio di moda. Ma ora parliamo di Carolina in Che Dio ci aiuti 6

Carolina arriva nella terza puntata di Che Dio ci aiuti 6 e farà molto rumore. Ragazza misteriosa e schiva, in fuga da un passato tormentato, arriva nel convento di Assisi di Suor Angela (Elena Sofia Ricci) in cerca di un lavoro e viene accolta da Suor Costanza (Valeria Fabrizi), anche se lei non vuole essere aiutata. Farsi voler bene tuttavia sembra essere il suo desiderio più nascosto. Legherà in particolare con Erasmo (Erasmo Genzini) anche per affinità di carattere, ma anche con Ginevra (Simonetta Columbu) che invece ha un temperamento totalmente opposto. Ma lasciamo che sia lei a raccontarci ciò che può di Carolina e anche di sé stessa, ecco allora la nostra videointervista a Isabella Mottinelli:

Don`t copy text! All Rights Reserved!