Carlo Vanzina è morto, la sua era una ‘commedia diversa’ diceva, il video

È morto Carlo Vanzina. Il regista e produttore romano aveva 67 anni. Figlio di Steno e fratello di Enrico, ha continuato il lavoro del padre raccontando vizi e virtù degli italiani sulle ali della commedia leggera. I fichissimi, Eccezzziunale… veramente, I Mitici Colpo gobbo a Milano nel 1994 con un’ancora semisconosciuta Monica Bellucci nei panni di Deborah (con l’acca), Sapore di mare, fino al primo cinepanettone intitolato Vacanze di Natale che nel 2000 diede il via alla tradizione del film comico, spesso al limite del trash, sotto l’albero. Portano la firma alla regia di Carlo Vanzina anche Vacanze in America, Yuppies, I mitici, Febbre da cavallo – La mandrakata, Un’estate ai Caraibi. Tra i più recenti Caccia al tesoro e Non si ruba a casa dei ladri . Lo avevamo incontrato due anni fa in occasione di Miami Beach, e nel corso della conferenza stampa Carlo Vanzina aveva parlato dei suoi film, del suo tipo di commedia, dei suoi figli, di suo padre e di molto altro. Vi riproponiamo quindi il video del suo intervento assieme al fratello Enrico: