Anni da cane: incontro con Aurora Giovinazzo, Isabella Mottinelli, Luca Maria Vannuccini, Achille Lauro

Stella sta per compiere sedici anni, ma siccome secondo lei i suoi sono anni da cane, valgono quindi per lo più 7 anni ognuno, è più che convinta che le resti ben poco da vivere. Come a Piedino, del resto, il suo cagnolino che, a quanto pare, già non ha più voglia di correre. Così Stella stila una lista di cose da fare al più presto, prima che sia troppo tardi, tra cui mungere una mucca, ottenere un colloquio di lavoro, far fallire una festa e… scopare. E inizia una corsa forsennata verso la fine lanciandosi a tremila in ogni cosa, con i suoi amici Nina e Giulio che tentano di starle dietro, ma non sempre ce la fanno. Del resto anche loro hanno i loro problemi, solo che Stella è talmente concentrata su se stessa che non se ne accorge neanche. Anni da cane è il nuovo film di Fabio Mollo (Il padre d’Italia, Tutto può succedere, Curon, Masantonio) con il quale il regista calabrese si lancia in una full immersion nell’adolescenza, quella più frenetica, dove tutto è amplificato e accelerato, nel bene e nel male.

C’è naturalmente un motivo per cui Stella crede che la sua fine sia vicina, ma non ve lo diciamo. Vi diciamo invece che ad interpretare Stella è Aurora Giovinazzo, sempre più lanciata nel mondo del cinema e della TV. Anche lì ha corso e precorso i tempi, un po’ come la sua Stella, girando spot pubblicitari da quando ha tre anni, passando poi a serie come Caterina e le sue figlie, Immaturi, Sorelle, Oltre la soglia, e presto la vedremo al cinema in Freaks Out dei Manetti. Nei ruoli di Nina e Giulio troviamo invece rispettivamente Isabella Mottinelli, che lo scorso gennaio abbiamo videointervistato in occasione della sua entrata in Che Dio ci aiuti, e l’esordiente Luca Maria Vannuccini.

Senza dimenticare Ignazio, vero nome di Piedino, che è davvero bravo, anche a sfilare sul red carpet di Alice nella Città alla Festa del Cinema di Roma dove Anni da cane, che venerdì 22 ottobre sbarca in esclusiva su Prime Video, è stato presentato in anteprima. Nel cast anche Federico Cesari nel ruolo di Matte che farà girare la testa a Stella, Sabrina Impacciatore che è sua mamma, e in due camei doc Valerio Mastandrea e Achille Lauro nel ruolo di sé stesso che si esibisce a una festa di compleanno con C’est la vie, Me ne frego e con l’inedito Io e te. Ecco la nostra videointervista a Aurora Giovinazzo, Isabella Mottinelli e  Luca Maria Vannuccini, il nostro videoincontro con Achille Lauro, con Fabio Mollo e il video del red carpet: