Al CineFuturaFest Lino Banfi, Stefania Sandrelli, Rossella Brescia, Paola Tiziana Cruciani: videointerviste

Gran finale e cerimonia di premiazione venerdì 8 novembre al The Church Palace di Roma della prima edizione del CineFuturaFest, il Festival diretto da Steve della Casa tutto dedicato ai cortometraggi realizzati interamente dai ragazzi dai 14 ai 25 anni, ispirati a tre temi per altrettante sezioni: Arte e Storia, Ambiente e Natura, Diversità e Integrazione. Per la categoria junior hanno trionfato: The Failure of The War dell’aretino Luciano La Valle per la sezione Arte e Storia; Il Coraggio nel Cambiamento del napoletano Diego Vitale per la sezione Ambiente e Natura; Mark del trevigiano Massimo Prezzavento per la sezione Diversità e Integrazione. Tra i senior hanno vinto Stendhal del pescarese di Popolo Marcello Giovani per Arte e Storia; Aria dell’Elba di Michael Monni, che è proprio dell’isola del livornese, per Ambiente e Territorio, che conquista anche il premio per il miglior attore Nicola Parini; e per Diversità e Integrazione La Viaggiatrice della milanese Ludovica Zedda che fa man bassa di riconoscimenti, portandosi a casa anche il premio per il miglior film – e quindi ben 3000 euro – per la miglior regia e quello per la miglior attrice che va a Maria Luisa Zaltron.

Tanti gli ospiti della serata, gli attori e cantanti de L’Orchestraccia e il violinista Michele Calogiuri che hanno animato la serata con la loro musica, Christian De Sica, Milena Vukotic, Ricky Tognazzi, Remo Girone, Simona Cavallari, Victoria Zinny e Stefania Sandrelli che è salita sul palco – come potete vedere nel video a fine articolo – dichiarando che girerebbe anche un film con un regista molto giovane, come i ragazzi che hanno partecipato al CineFuturaFest, purché la sceneggiatura sia bella e interessante, consigliando poi a tutti i giovani attori di cominciare dal teatro dove, ha rivelato, potrebbe tornare presto anche lei.

E certo tornerà prestissimo sul palcoscenico con Belle ripiene, ma anche in TV in una serie Mediaset, la conduttrice del Festival Rossella Brescia, come ci ha anticipato nella nostra videointervista a margine della serata. Tanto teatro anche per Paola Tiziana Cruciani che nella nostra videointervista ci ha raccontato anche di dar vita alla mamma di Alberto Sordi nel film TV di Luca Manfredi che vedremo l’anno prossimo su Rai 1 (e forse anche al cinema) con Edoardo Pesce nel ruolo di Albertone. Prima dell’inizio della cerimonia di premiazione abbiamo anche incontrato il presidente del CineFuturaFest e di giuria Lino Banfi che ci ha invece confermato che qualcosa bolle in pentola per lui e Al Bano insieme. Ecco dunque le nostre videointerviste a Lino Banfi, Rossella Brescia e Paola Tiziana Cruciani e l’intervento di Stefania Sandrelli sul palco del CineFuturaFest:

Le foto sono di Angelo Costanzo

at justo lectus quis, mi, suscipit ut