Danza, incontro e visione web gratuita del film Pina di Wenders

Venerdì 8 maggio, alle ore 20.30, sulla piattaforma MYMOVIESLIVE verrà diffuso in streaming gratuito un dibattito in diretta tra esperti di danza e cinema, seguito dal film, candidato al Premio Oscar, Pina di Wim Wenders.

E’ il contributo di  Bim, Romaeuropa e MYmovies in occasione della Giornata Internazionale della Danza che si è celebrata il 29 aprile, nella speranza di tornare presto nelle sale cinematografiche e nei teatri.

Gli appassionati di cinema e danza potranno assistere a un evento unico, che a partire dallo stile performativo senza precedenti di Pina Bausch, a 80 anni dalla sua nascita, cerca di rintracciarne il lascito nelle più recenti generazioni della grande coreografa tedesca, scomparsa nell’estate del 2009, senza dimenticare chi scopre per la prima volta il suo lavoro o di chi lo osserva da lontano. 

A guidare l’incontro la drammaturga, autrice e studiosa di danza e teatro  Gaia Clotilde Chernetich, con la partecipazione, tra gli altri, di Monique Veaute, Presidente della Fondazione Romaeuropa,  di Francesca Pennini, coreografa della compagnia CollettivO CineticO  e  di Marzia Gandolfi, critica cinematografica.

La partecipazione alla  visione collettiva del film in streaming è gratuita; per farci accompagnare da Wim Wenders in un viaggio sensuale e di grande impatto visivo nell’arte unica e visionaria di  Pina Bausch, seguendo gli artisti della leggendaria compagnia sulla scena e fuori, nella città di Wuppertal,  è sufficiente collegarsi dal proprio pc, tablet o device all’indirizzo  https://www.mymovies.it/film/2011/pina/live/ e prenotare uno dei posti disponibili nella sala web.