X Factor 2021: novità e conferme da Ludovico Tersigni, Emma, Mika, Manuel Agnelli, Hell Raton

Al via X Factor 2021, l’appuntamento è da giovedì 16 settembre su Sky e NOW, con la prima puntata in simulcast su TV8. Tante le novità, altrettante le conferme. Cominciamo dal conduttore che, come ormai sapete da tempo, è Ludovico Tersigni (Tutto può succedere, Skam Italia, Slam, Summertime), attore giovane ma già affermatissimo, conoscitore e amante della musica, ha pure una sua band e suona basso e chitarra. Prende il posto di Alessandro Cattelan passato in Rai dove il 19 e il 26 settembre andrà in onda con il suo programma Da grande e al quale Ludovico si è molto ispirato, come ha rivelato nel corso della conferenza stampa di X Factor 2021. Altra novità di rilievo, l’eliminazione delle tradizionali categorie, e questo accade per ora soltanto a X Factor Italia.

Confermatissimi invece i quattro giudici che sono sempre Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika che ovviamente dovranno tener conto nelle loro valutazioni e nelle loro scelte del fatto che i concorrenti non saranno più suddivisi in under uomini, under donne, gruppi e over, ma pare che sia un grande vantaggio per loro e per la musica stessa, almeno così spiega Emma in conferenza stampa. Certo è che ognuno di loro avrà una squadra eterogenea di artisti e ci si baserà soprattutto sulla loro proposta musicale e sulla progettualità artistica, senza nessun limite. Tranne che per una regola: ognuni giudice dovrà portare con sé ai Live almeno un solista e almeno una band, cioè in pratica non potranno avere una squadra con tre gruppi o tre solisti, che altrimenti sarebbe quasi tutto come prima. Altrettanto certo, almeno da quello che possiamo immaginare, è che la gara e la competizione tra loro sarà ancora più accesa. 

Sempre quella la modalità di svolgimento di X Factor 2021: le selezioni saranno divise nelle tre classiche fasi che gli artisti dovranno superare per poter arrivare sull’ambitissimo palco dei Live: le prime tre puntate di Audizioni; due serate con i Bootcamp e il temuto momento delle sedie; e l’ultimo appuntamento con gli Home Visit, l’ultima chance per poter entrare nel gruppo di 12 talenti protagonisti dei Live Show, le puntate in diretta di X Factor 2021 che quest’anno saranno ospitate presso il Teatro Repower, ad Assago (Milano). Al termine delle Audition, entrerà in gioco la novità originata dall’abolizione della suddivisione in categorie tradizionali: i quattro giudici si riuniranno con la direzione musicale dello show per confrontarsi sui giudizi dati nel corso della selezione e sulla progettualità artistica di ciascun concorrente. Sulla base di questo confronto, la direzione musicale assegnerà a ciascun giudice un roster di 12 concorrenti che terrà dentro sia partecipanti solisti che le band (da intendersi qualsiasi formazione musicale composta da più di un elemento), senza nessuna limitazione data dal sesso o dall’età. A seguire, le quattro squadre così formatesi affronteranno prima i Bootcamp, sempre a Cinecittà, durante i quali rimarrà immutato l’elettrizzante meccanismo delle sedie già visto nelle precedenti edizioni grazie al quale i cantanti passeranno da 12 a 5 per ogni squadra; e poi gli Home Visit, dai quali emergeranno per ogni squadra i 3 effettivi concorrenti che poi accederanno ai Live, durante i quali, dal 28 ottobre, potranno darsi battaglia settimana dopo settimana per arrivare alla finalissima.  Il programma è stato ovviamente realizzato nel pieno rispetto della normativa relativa alle misure di contenimento del contagio da Covid. Anche quest’anno RTL 102.5 è la radio ufficiale di X Factor 2021. Ecco la videosintesi della conferenza stampa con Ludovico Tersigni, Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika: