Videointervista a Orietta Berti a Sanremo 2021: “la musica va avanti”

Dopo 29 anni di assenza dal palco dell’Ariston, Orietta Berti ha scelto proprio questo strano Sanremo 2021 per tornarci per la dodicesima volta – dopo aver anche presentato anche Sanremo Giovani nel 1997 e Sanremo Notte nel 1999 – con un brano intitolato Quando ti sei innamorato che Fabio Fabio ha tentato inutilmente di farla squalificare chiedendole continuamente di cantarlo a Che tempo che fa dove è ospite fissa. Però le piace molto il fatto di condividerlo, questo palco, con tanti giovani – che bisogna assolutamente conoscere perché la musica va avanti, ci dice con saggezza e lungimiranza – e di ritrovarci anche Lo Stato sociale e gli Extraliscio con i quali ha collaborato l’anno scorso nel brano Merendine Blu. Peccato però non potersi abbracciare e salutare come sempre perché le regole anti contagio al Festival sono molto rigide, e per fortuna.

Così nella nostra videointervista Orietta Berti ci racconta delle prove scaglionate, delle distanze da tenere, delle strade semideserte, eppure a lei piace anche così. A Sanremo, dove l’avevamo inontrata nel 2016, ha debuttato ben 55 anni fa e proprio per festeggiare questo anniversario della sua carriera ci è voluta tornare. Quando ti sei innamorato (Starpoint Corporation) parla ovviamente d’amore, quello eterno in cui crede totalmente, così come crede nel colpo di fulmine perché è stato così che ha è cominciata la sua lunga favola d’amore con il suo Osvaldo, ed è stata scritta da autori storici quali Francesco Boccia, Ciro Esposito e Marco Rettani con la produzione artistica del Maestro Enzo Campagnoli.

Subito dopo Sanremo 2021 uscirà un nuovo cofanetto con una selezione delle sue canzoni più amate. Intanto è in giro il suo libro intitolato Tra bandiere rosse e acquasantiere (Rizzoli), una sua autobiografia ricca di aneddoti inediti e di tante fotografie, dove Orietta Berti ripercorre la sua vita e scopre che la musica sarebbe diventata il suo lavoro, un progetto che aveva accantonato proprio perché impegnata nell’organizzazione della celebrazione dei suoi 55 anni di carriera, ma poi intrapreso grazie anche all’insistenza dell’amica Iva Zanicchi e avendo inoltre più tempo a causa, purtroppo, della pandemia. Questo e molto altro nella nostra videointervista a Orietta Berti:

Don`t copy text! All Rights Reserved!