Videointervista a Diana Del Bufalo in ‘7 ore per farti innamorare’

È sempre un piacere parlare con Diana Del Bufalo, anche via Skype, come questo strano e assurdo periodo di pandemia ci impone. Lei del resto ci dice subito che la quarantena la sta vivendo serenamente, ma comprende perfettamente le persone che invece hanno più difficoltà e alle quali si sente si sente molto vicina. L’avevamo già incontrata in occasione di C’era una volta Studio Uno, ma anche per Puoi baciare lo sposo e L’agenzia dei bugiardi, stavolta abbiamo videointervistato la vulcanica attrice romana perché è tra i protagonisti di 7 ore  per farti innamorare, opera prima da regista di Giampaolo Morelli, che è anche il protagonista maschile, tratta dal suo romanzo omonimo (Edizioni Piemme), film on demand, invece che al cinema dal 26 marzo come previsto, da lunedì 20 aprile su Sky Primafila Premiere, Chili, Infinity, Rakuten TV e Timvision grazie all’accordo tra i produttori Fulvio e Federica Lucisano con il distributore Vision Distribution che aderiscono così alla campagna #iorestoacasa.

Faccio un po’ la parte della stronzetta i questo film, una donna un po’ narcisistica che pensa molto a sé stessa e mi sono molto divertita” ci rivela Diana Del Bufalo che parla anche molto bene del neoregista che sul set di 7 ore per farti innamorare l’ha lasciata molto libera di esprimersi e di dare quindi il meglio di sé stessa. Peraltro il film è stato grato a Napoli e lei si è subito innamorata di questa città che definisce “splendida e sfacciata”. Il suo ruolo è quello di Giorgia che molla a un passo da matrimonio il suo fidanzato Giulio, che è appunto interpretato da Giampaolo Morelli, un giornalista economico un po’ noioso a dire il vero, e lo fa per il suo capo Alfonso, impersonato da Massimiliano Gallo. Giulio dunque si rivolge a Valeria, interpretata da Serena Rossi, che insegna efficaci strategie di seduzione agli uomini perché crede nell’innamoramento biologico. Con Diana Del Bufalo abbiamo quindi chiacchierato anche dell’amore e delle sue strategie e di come un film romantico e divertente come 7 ore per farti innamorare, che nel cast vende anche Vincenzo Salemme, Fabio Balsamo dei The Jackal, Andrea Di Maria, Peppe Iodice, Antonia Truppo e Raiz in un cameo, possa cadere a fagiolo nella televisione di questi giorni per tirare su il morale: “mentre giravo questo film non avrei mai immaginato la situazione tragica che stiamo vivendo – ha detto a tal proposito anche lo stesso Giampaolo Morelliil destino di 7 ore per farti innamorare era la sala cinematografica, ma quando mi hanno proposto di uscire on demand ho accettato subito con entusiasmo pensando così di poter stemperare con un po’ di leggerezza queste giornate così complicate. Fatalità vuole che, in tempi non sospetti, avessi inserito nel film il brano Abbracciame di Andrea Sannino, cantato dai balconi della mia città, Napoli, nei momenti più difficili. Lo prendo come un segno positivo, l’augurio di poter rinascere presto e vederci nuovamente tutti insieme al cinema”. Con Diana Del Bufalo abbiamo poi parlato anche di una serie in cui ci conferma che tornerà dopo due stagioni di assenza: Che Dio ci aiuti 6. Già perché nella nuova stagione, della quale il Coronavirus ha impedito le riprese che però prima o poi si faranno, rientra Monica e chissà che non si riavvicinerà a Nico (Gianmarco Saurino): “torno e succede un casino” ci rivela Diana Del Bufalo nella nostra videointervista via Skype che vi consigliamo davvero di vedere perché mette allegria e positività addosso, come quando racconta candidamente di non vincere tutti i provini che fa ma “è normale – ci spiega sorridendo – non tutte possiamo far tutto, per cui non prendetevela se qualcuno vi dice di no…” E poi ci racconta anche alcuni aneddoti divertenti sulla sua partecipazione a Celebrity Hunted, non potete davvero perderla… Ecco allora la nostra videointervista a Diana Del Bufalo: