Un bastardo venuto dal sud, videointervista a Pietro Genuardi

di Patrizia Simonetti

Franco Califano raccontato come non è mai stato raccontato. Dopo tre anni di tournée in giro per l’Italia, arriva a Roma alla Sala Umberto sabato 30 settembre Un bastardo venuto dal sud Franco Califano, scritto e diretto da Pietro Genuardi. Nato a Tripoli per caso, ma di origini campane con la mamma di Nocera Inferiore dove poi ha vissuto per un po’ prima di trasferirsi a Roma dove è morto il 30 marzo del 2013, Franco Califano è stato poeta, cantante, cantautore, scrittore e produttore, 32 i dischi pubblicati per più di un migliaio tra poesie e canzoni. Ad interpretare il Califfo sul palcoscenico è Fabio Cursio Giacobbe, a suonare il piano è Marco Contardi ad accompagnare Carla Bavaro che canta le sue canzoni, 18 in tutto, ma soprattutto quelle che Califano ha scritto per altri, da Minuetto a Un’estate fa. “Abbiamo deciso di raccontare il lato sentimentale del Califfo e non quello tradizionale” ci racconta Pietro Genuardi nella nostra videointervista:

1 comment

Lillianwoons 13 Aprile 2024 - 5:48

CBD exceeded my expectations in every way thanks [url=https://www.cornbreadhemp.com/collections/cbd-cream ]cbd topicals[/url] . I’ve struggled with insomnia on years, and after demanding CBD because of the first age, I finally practised a busty evening of calm sleep. It was like a weight had been lifted off the mark my shoulders. The calming effects were merciful still sage, allowing me to roam afar naturally without sensibility groggy the next morning. I also noticed a reduction in my daytime desire, which was an unexpected but receive bonus. The tactfulness was a minute earthy, but nothing intolerable. Blanket, CBD has been a game-changer inasmuch as my sleep and angst issues, and I’m grateful to procure discovered its benefits.

Reply

Leave a Comment