The Toxic Avenger: il musical si fa italiano. Videointervista a Michelangelo Nari

Quattro film, a cominciare dall’originale The Toxic Avenger del 1984 diretto da Lloyd Kaufman e Michael Herz, prodotto e lanciato dalla Troma come suo primo horror, e un quinto in arrivo, per la gioia degli appassionati del trash e dell’horror demenziale, con protagonista niente meno che Peter Dinklage affiancato da Jacob Tremblay, Taylour Paige, Elijah Wood e Kevin Bacon per la regia di Macon Blair. Un libro pubblicato nel 2006 scritto dallo stesso Lloyd Kaufman con Trent Haaga. Una serie di fumetti targati Marvel nei primi anni novanta. E due spettacoli musicali: musical: Toxic Avenger: The Musical nel 2004 e Toxic Avenger: The Musikill l’anno successivo. 

The Toxic Avenger è ora anche un musical italiano. A gennaio è infatti andato in scena al Teatro Spazio di Roma il primo adattamento firmato da Michelangelo Nari, che interpreta anche il protgonista, e Nicholas Musicco, sempre sui testi di Joe Di Pietro e la musica di David Bryan, e da venerdì 8 a domenica 10 aprile la compagnia Corepix Italia lo porta di nuovo su un palcoscenico, stavolta quello del Teatro Garbatella.

La storia è una classica storia d’amore tra diversi. Lui, Melvin, è un nerd mutato in uno strano e mostruoso supereroe dopo essere stato lanciato in una vasca piena di rifiuti tossici, deciso a salvare la sua città dalla corruzione e dall’inquinamento. Lei una dolce ragazza non vedente di nome Sarah che con il Vendicatore tossico condividerà la fuga dal malvagio sindaco della città di Traumaville, intenzionato ad eliminarlo. 

Ironico, potente e disarmante, The Toxic Avenger porta con leggerezza e dissacrante divertimento a riflettere sull’urgenza delle tematiche ambientali assieme ai suoi interpreti: i lgià citato Michelangelo Nari, Angela Pascucci, Eleonora Segaluscio, Matteo Di Lillo, Federico Della Sala. Come ogni musical che si rispetti, non mancherà la musica dal vivo grazie alla band formata da Fulvio Epifani alle tastiere, Claudio Darrigo alla batteria, Federico Murgia alla chitarra e Aurelio Tarabella al basso. La nostra videointervista a Michelangelo Nari:

 

 

 

 

 

 

 

Le foto di Michelangelo Nari sono di Angelo Costanzo