Taormina Film Fest: apre ‘live’ con Boys e chiude con Black Widow

Al via il Taormina Film Fest 2021. La 67esima edizione si inaugura stasera, domenica 27 giugno, con cerimonia d’apertura condotta da Anna Ferzetti nel corso della quale ci sarà un’esibizione live con il cast di Boys di Davide Ferrario. Neri Marcorè, Giovanni Storti, Marco Paolini, Giorgio Tirabassi, Isabel Russinova, Saba Anglana, Zoe Tavarelli e il maestro Mauro Pagani, autore delle musiche e delle canzoni del film, suoneranno tre brani sul palco del Teatro Antico.

Tra gli altri protagonisti della serata, Massimo Ghini che nel centenario della nascita del grande Nino, riceve il Premio Manfredi 2021 – riconoscimento che ogni anno celebra il talento multiforme di un attore oltre i confini del genere della commedia – consegnato da Luca Manfredi e promosso dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani in collaborazione con la famiglia Manfredi.

Nel pomeriggio, al Palazzo dei Congressi, in collaborazione con la Sicilia Film Commission e Fondazione Taormina Arte Sicilia la proiezione di Space Beyond di Francesco Cannavà, con Fabio Fagone autore del soggetto, racconto biografico dell’odissea nello spazio dell’astronauta siciliano Luca Parmitano che saluterà il pubblico in un videomessaggio.

Tra le grandi première del Taormina Film Fest 2021, e in sala dal primo luglio con Lucky Red, Dream Horse di Euros Lyn, in cartellone mercoledì 30 giugno: tra Febbre da cavallo e Full Monty, il film racconta la vera storia di un gruppo di amici che, incalzati dalla sognatrice Jan (Toni Collette), puntano tutto su Dream Alliance, un puledro da corsa allevato e addestrato per trionfare nelle più importanti competizioni ippiche, la cui incredibile vicenda nel 2009 ha fatto parlare tutto il mondo. Nel cast anche Damian Lewis, Owen Teale, Alan David e Lynda Baraon. Dream Horse è peraltro uno dei film che verrà contemporaneamente proiettato in alcune sale delle principali città siciliane  in collaborazione con ANEC Sicilia: per la prima volta nella sua lunga storia, il festival si apre infatti al territorio. Gli altri titoli inclusi nell’accordo sono lo stesso Boys di Davide Ferrario (27 giugno), La terra dei figli di Claudio Cupellini (28 giugno), Occhi Blu di Michela Cescon (29 giugno), Peter Rabbit 2 – Un birbante in fuga di Will Gluck (30 giugno).

Tra gli eventi, grazie alla collaborazione con il Parco Archeologico Naxos Taormina, che garantisce tutela e conservazione del Teatro Antico, saràpossibile visitare la mostra Pietro Consagra. Il colore come materia, strategicamente disposta negli spazi del Teatro e allestita nel centenario della nascita dell’artista.

A chiudere sabato 3 luglio il Taormina Film Fest 2021, quando saranno proclamati i vincitori con la consegna degli ambiti Cariddi d’oro, sarà Black Widow, 24esimo film del Marvel Cinematic Universe, il primo della Fase Quattro, al cinema dal 7 luglio e dal 9 su Disney+ con Accesso VIP: diretto da Cate Shortland, è dedicato al passato da spia russa di Natasha Romanoff, diventata un pilastro degli Avengers, interpretata da Scarlett Johansson. “Presentare per la prima volta al pubblico italiano il film targato Marvel Studios Black Widow è il simbolo di ciò che desideravamo: il ritorno al cinema condiviso, in sala, davanti a un grande schermo dove si potrà godere tutti insieme di un’altra avventura Marvel dall’irresistibile fascino pop – hanno dichiarato i direttori Francesco Alò, Alessandra De Luca e Federico Pontiggia – il fatto che il film sia diretto dalla regista Cate Shortland e interpretato dalla star internazionale Scarlett Johansson, non fa che connotare ulteriormente questa edizione del Taormina Film Fest in chiave di women’s power”. Nel cast anche Florence Pugh, David Harbour, O-T Fagbenle, William Hurt, Ray Winstone e Rachel Weisz. Ecco come lo presenta Scarlett Johansson: