Tale e Quale Show: videoincontro con Carlo Conti, giuria e concorrenti

Tale e Quale Show riparte e stavolta sappiamo anche come. Carlo Conti, al timone anche di questa undicesima edizione tutta dedicata a Raffaella Carrà, al via venerdì 17 settembre su Rai 1, per la prima volta in conferenza stampa ha svelato quali saranno le performance d’esordio dei concorrenti, pertanto nella prima puntata: Alba Parietti farà Loredana Bertè; Stefania Orlando imiterà Lady Gaga; Francesca Alotta sarà Emma; Federica Nargi Elettra Lamborghini; Simone Montedoro Francesco De Gregori; Biagio Izzo farà Caterina Valente nella versione dei Goodboys che quest’estate hanno riportato in auge la sua celeberrima Bongo Cha Cha Cha; Ciro Priello dei The Jackal sarà Stash dei The Kolors; Pierpaolo Pretelli Ricky Martin; i Gemelli di Guidonia si tasformeranno in Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti; Dennis Fantina farà Eros Ramazzotti e Deborah Johnson Donna Summer. A tale proposito Carlo Conti ha spiegato che a causa delle critiche per il blackface, ovvero il far imitare ad artisti bianchi artisti neri, è stato deciso di far entrare nel cast una cantante nera, in questo caso la Johnson, figlia di Wess, e affidare a lei tutte le imitazioni di black singers. Commenti? Fate pure.

Altra piccola polemica è stata quella relativa a Star in the Star partito giovedì su Canale 5 con la conduzione di Ilary Blasi dove i concorrenti devono scoprire chi si nasconde sotto un cantante, mascherato da un altro cantante, insomma, un po’, appunto, Cantante Mascherato e un po’ Tale e Quale: “è chiaro che non mi è piaciuto il fatto che vada in onda il giorno prima di Tale e Quale, ma auguro comunque un gran successo a Star in the star e a Tale e Quale” ha detto il direttore di Rai 1 Stefano Coletta. “Non entro in queste polemiche, preferisco restare nel mio orticello e preoccuparmi solo di fare al meglio Tale e Quale Show, quello che conta è la decisione del telespettatore” ha invece commentato a riguardo Carlo Conti con il sostegno di Loretta Goggi che chiosa: “non si imita chi non ha una personalità e questo succede anche per i programmi“.

Ed eccoci dunque alla giuria che quest’anno è composta dalla veterana appena citata Loretta Goggi, da Giorgio Panariello alla sua seconda volta, e dall’esordiente Cristiano Malgioglio che già promette fuoco e fiamme. Ci sarà anche un quarto giudice, l’imitatore di professione Claudio Lauretta, che di volta in volta porterà dunque al tavolo dei giurati nuovi personaggi, a cominciare da Vittorio Sgarbi. E i tutor sono i vocal coach Maria Grazia Fontana, Dada Loi, Matteo Becucci e la new entry Antonio Mezzancella, vincitore di Tale e Quale Show 2018 e la actor coach Emanuela Aureli.

Quest’anno anche i telespettatori potranno esprimere le proprie preferenze tramite Facebook e Twitter, e le tre esibizioni più votate otterranno rispettivamente 5, 3 e 1 punto. Al termine di ciascuna puntata il punteggio complessivo più alto decreterà il vincitore di puntata, mentre la classifica generale, data dalla somma dei voti di ciascuna puntata, porterà all’elezione del vincitore finale, che sarà proclamato Campione di Tale e Quale Show 11. Anche questa nuova edizione avrà il Torneo con i migliori Artisti della passata edizione. Tale e Quale Show va in onda in diretta per 8 puntate dagli studi Fabrizio Frizzi di Roma dove si è svolta la conferenza stampa: ecco la nostra videosintesi con Carlo Conti, i concorrenti e la giuria, e anche le nostre videointerviste a Ciro Priello, Pierpaolo Pretelli e Alba Parietti: