Su La Effe in anteprima il Moby Dick di Baricco

Anteprima esclusiva mercoledì 18 febbraio su LaEffe che vede insieme l’arte di Alessandro Baricco e di tre grandi interpreti come Stefano Benni, Paolo Rossi e Clive Russel nel racconto di Moby Dick in un progetto teatrale unico e inedito che restituisce al pubblico televisivo il capolavoro letterario di Herman Melville. Girato nel 2007 all’Auditorium di Roma durante il RomaEuropaFestival, lo spettacolo percorre per estratti l’intensa lettura avanzando tra i capitoli di questo classico della letteratura strutturati in notte, alba, mezzogiorno, tramonto e partendo proprio con la voce di Baricco al quale è affidata l’introduzione Chiamatemi Ismaele, per poi passare il testimone a Stefano Benni, Paolo Rossi e Clive Russel. “La balena bianca, il grande male bianco, che vive in profondità e viene in superficie solo per respirare, per essere più forte, per ammazzare, non ha nome, ma il suo riflesso nero su un uomo quello sì ha un nome ed è Achab, un personaggio pazzesco” afferma Baricco nell’introduzione. “A un certo punto del libro lui dice ‘non voglio sulla mia lancia chi non ha paura della balena’,  ecco – continua Baricco –  vale anche per questo spettacolo, non voglio in teatro gente che non abbia il senso della paura”.