Sotto copertura 2, videointerviste a Matteo Martari e Giulia Fiume

Le indagini sui camorristi sono lunghe e difficili, se poi punti ad arrestare pesci grossi come Michele Zagaria, per forza hai bisogno di aiuto. Così in Sotto copertura 2, da lunedì 16 ottobre su Rai 1, a dare una mano al capo della squadra mobile di Napoli Michele Romano (qui le nostra videointerviste a Claudio Gioè e ad Alessandro Preziosi) arriva pure il vicequestore di Vicenza Francesco Visentin, un esperto di bunker interpretato da Matteo Martari (new entry anche nella nuova stagione de I Medici), l’Andrea Russo di Non uccidere, sempre un poliziotto dunque, che però con questo non c’entra niente: “Andrea Russo e Francesco Visentin non parlano neanche la stessa lingua – ci racconta Matteo Martari nella nostra videointervista che trovate a fine articolo – sono due poliziotti completamente diversi con delle storie differenti”. Ma come ci arriva Visentin nella squadra di Romano? Intanto c’è da dire che da Vicenza è stato trasferito a Napoli dopo la perdita di un collega in servizio e che da allora non fa altro che dare la caccia ai latitanti, quindi anche lui sta cercando Michele Zagaria per cui, per evitare che si danneggino a vicenda, i loro capi decidono di unificare le loro forze e le loro squadre per un obiettivo comune: scovare dove si nasconde e catturare il boss dei Casalesi Capastorta. Ma tra i due non sarà sempre tutto rosa e fiori… Visentin si porta dietro anche la collega Laura Riccio, agente scelto della questura di Napoli, un piccolo genio dell’informatica e dello spionaggio elettronico che, peraltro, si ritrova davanti una sua vecchia fiamma. Laura è nata nella Terra dei Fuochi e ha una motivazione molto personale per dedicare la sua vita alla cattura dei camorristi latitanti che hanno avvelenato la sua terra. Ad interpretarla è Giulia Fiume che non nasconde affatto la sua più grande aspirazione, anzi, approfitta dei nostri microfoni per lanciare un suo appello personale: vuole vincere un Oscar. E figuriamoci se non glielo lasciavamo dire… Ecco le nostre videointerviste a Matteo Martari e a Giulia Fiume: