Sky svela la nuova stagione: con Francesca Michielin, Serena Rossi, Marco Bocci, Francesco Montanari, Filippo Timi…

Ad accoglierci nella suggestiva Lanterna di via Tomacelli, a Roma, una luce morbida e tanta aria fresca. Poi Francesca Michielin, pantaloncini corti e giacca oversize, si siede al pianoforte e ci regala un po’ di sé e delle sue canzoni. Sarà lei a condurre il prossimo X Factor dopo averlo vinto esattamente dieci anni fa: “quando ho ricevuto la proposta sono caduta dal divano, ma tornare sul luogo del delitto è bello, rivedi tutto con una prospettiva diversa, ed è bello essere la sorella maggiore di concorrenti. Non sarà facile per me essere super partes… siamo tutti emozionati, dopo gli ultimi due anni ci sentiamo anche fragili“. Inizia così l’appuntamento con la rivelazione alla stampa dei nuovi contenuti di Sky, dai titoli originali alle serie TV, gli show, il cinema, i documentari, l’arte e i programmi per la famiglia. Un lunga presentazione, anche un po’ più del previsto per un piccolo black out audio di microfoni e clip video, ma allietata dalla simpatia degli artisti presenti che non si sono risparmiati nel raccontarci il loro impegno nella prossima stagione Sky.

Da Filippo Timi, protagonista della prima serie diretta dai fratelli D’Innocenzo e intitolata Dostoevskij, a Marco Bocci protagonista, nel ruolo del capitano della nave da crociera Orizzonte, di Unwanted, serie ispirata al libro inchiesta Bilar del giornalista Fabrizio Gatti sul suo viaggio sotto copertura tra i migranti sulle rotte del Sahara, che racconta cosa accade quando una nave da crociera, la Orizzonte appunto, salva un gruppo di migranti vittime di un naufragio; da Francesco Montanari, protagonista de Il Grande gioco, serie che ci porta nel mondo dei procuratori di calcio, ma non solo, prodotta da Luca Barbareschi.

a Serena Rossi e Fabio Balsamo dei The Jackal, protagonisti della serie Beata te sul delicato tema della maternità e dell’autodeterminazione femminile con la regia di Paola Randi: “interpreto Marta – rivela Serena Rossi nel giorno del suo quarantesimo compeanno le appare l’Arcangelo Gabriele che le dice: vuoi diventare mamma? La serie racconta la donna e il suo voler o non voler essere madre, con toni leggeri” Aggiunge Balsamo: “lavorare con tutte queste donne mi ha fatto crescere…“; da Valeria Golino, anche lei alla sua prima opera seriale intitolata L’arte della gioia e tratta dallo scandaloso romanzo postumo di Goliarda Sapienza ambientato nella Sicilia rurale dei primi del 1900; a Salvatore Esposito protagonsta del film originale Sky Rosanero tratto dal libro di Maria Tronca e diretto da Andrea Porporati, commedia degli equivoci adatta a tutta la famiglia con finale a sorpresa;

da Francesca Comencini a raccontare con passione la sua serie Django, rilettura in chiave contemporanea del classico western di Sergio Corbucci; a Costantino della Gherardesca sempre al timone di Pechino Express anche l’anno prossimo, programma che definisce “cripto-servizio pubblico su un canale privato, fatto per il cambiamento, con i concorrenti stessi che cambiano per i traumi che subiscono nel corso del gioco“, e ad ottobre anche di Quattro Matrimoni; fino Nicola Savino, uomo di Now, con un nuovissimo game show in access prime: “giocheremo sui gusti e le abitudini degli italiani – annuncia in conferenza stampa – e sono molto felice ed emozionato… quanta figaggine a Sky…

Solo un saluto in video invece per Paola Cortellesi, di ritorno con la seconda stagione di Petra, serie tratta dai romanzi di Alicia Giménez-Bartlett in arrivo a settembre con quattro nuove storie ancora dirette da Maria Sole Tognazzi e con Andrea Pennacchi; ma che interpreterà anche se stessa come guest star di una puntata di Call My Agent Italia, serie nuova di zecca diretta da Luca Ribuoli, protagonisti Michele Di Mauro, Sara Drago, Maurizio Lastrico, Marzia Ubaldi, Sara Lazzaro, Francesco Russo, Paola Buratto, Paola Kaze Formisano, Emanuela Fanelli e le altre guest star Paolo Sorrentino, Pierfrancesco Favino, Matilda De Angelis, Stefano Accorsi, Corrado Guzzanti. Arriveranno anche la stagione 2 di Romulus diretta da Matteo Rovere, e nuovi episodi de I delitti del Bar Lume, Christian e A Casa Tutti Bene;

e altre grandi novità come Hanno ucciso l’Uomo Ragno, dramedy sulla vera storia degli 883 diretta da Sydney Sibilia; M. Il Figlio del Secolo, trasposizione televisiva del romanzo Premio Strega di Antonio Scurati (Bompiani) sull’ascesa al potere di Mussolini; La città dei vivi dal bestseller di Nicola Lagioia (Einaudi) sul delitto Varani. Ma, soprattutto, dal 22 agosto, in esclusiva e in contemporanea con l’America sbarca su Sky House of the Dragon, attesissimo prequel de Il Trono di Spade. Ma anche le nuove stagioni di Succession ed Euphoria, della Sky Original UK This England sui primi mesi da Premier di Boris Johnson, e Yellowstone con Kevin Costner, solo per citarne alcune.

Per i film, in arrivo, tra gli altri, Spider Man: No Way Home, Belfast, Uncharted, Matrix Resurrections e Cry Macho Ritorno a casa. E per il cinema italiano, tra commedia e film d’autore, Il sesso degli angeli di Leonardo Pieraccioni e Chi ha incastrato Babbo Natale? di Alessandro Siani, Leonora addio di Paolo Taviani. E i nuovi targati Sky Original come The Hanging Sun Sole di mezzanotte di Francesco Carrozzini dal bestseller di Jo Nesbø, con Alessandro Borghi; e I Viaggiatori di Ludovico Di Martino, protagonista un gruppo di ragazzi che tornano al 1939.

Sky non è Sky senza i suoi show e allora, oltre ai già citati X Factor e Pechino Express, tornano MasterChef e Quelle Brave Ragazze. Annunciato anche un programma o game show affidato a Victoria Cabello, cancellato invece Italia’s Got Talent. Mentre su Sky Arte confermati 33 Giri Italian Masters, ma annunciate anche grandi novità come Napoli Magica, Rosa Il Canto delle Sirene o la nuova serie Grand Tour.

La conferenza stampa è stata condotta dal collega Alessio Viola e i contenuti della nuova programmazione introdotti da Antonella d’Errico – Executive Vice President Programming Sky Italia, Nils Hartmann – Executive Vice  President Sky Studios Italy & Germany, Margherita Amedei – Senior Director  Sky Cinema, Roberto Pisoni – Director of Entertainment  Channels e Daniele Ottier – Business Affairs  & Acquisition and FTA Senior Director.