Sistina nuova stagione tra ritorni e novità, da Rugantino a School of Rock

Aprirà l’11 ottobre con il ritorno di Mamma Mia! il Musical la nuova stagione, presentata questa mattina, del Teatro Sistina di Roma,  all’insegna dei corsi e ricorsi storici e delle novità. Protagonisti dello spettacolo dei record diretto e adattato da Massimo Romeo Piparo e prodotto dalla PeepArrow Entertainment e dal Sistina, ancora Luca Ward, Paolo Conticini, Sergio Muniz e Sabrina Marciano, con Eleonora Facchini, Jacopo Sarno, Laura Di Mauro, Elisabetta Tulli e l’orchestra dal vivo diretta dal Maestro Emanuele Friello. Sempre per i graditi ritorni a dicembre riecco Jesus Christ Superstar, cast rinnovato ma sempre con Ted Neeley nel ruolo di Gesù. E poi per le Feste torna pure, dopo ben quarant’anni, Rugantino ancora con un inossidabile Enrico Montesano, nella versione originalissima firmata Garinei & Giovannini e le musiche del Maestro Armando Trovajoli. Per gli eterni bambini ad aprile riecco anche Peter Pan il Musical che torna praticamente dov’è nato, sempre con le canzoni, con qualcuna nuova, di Edoardo Bennato. E il 10 maggio torna pure Michele La Ginestra con È cosa buona e giusta scritta con Adriano Bennicelli e diretta da Andrea Palotto, con gli allievi dell’Accademia Sistina.

Prima novità della stagione il 21 novembre Belle ripiene tutta al femminile, con Rossella Brescia, Tosca D’Aquino, Roberta Lanfranchi e Samuela Sardo, quattro donne a confronto tra uomini e fornelli. Nuovo di zecca anche Con tutto il cuore di e con Vincenzo Salemme che dopo Una festa esagerata torna al Sistina con una storia di buoni, cattivi, trapianti e vendette. Così come nuovissima è School of Rock che porterà sul palcoscenico del Sistina Lillo Petrolo nel ruolo che fu di Jack Black nel film del 2003, con un cast di 25 performer e due band dal vivo, di cui una composta da 5 bambini che insieme ad altri 8 saranno selezionati in questi mesi tra i 90 allievi dell’Accademia Sistina.

A tutto ciò si aggiungono gli spettacoli della sezione Sistina Ospitalità come il concerto DSL Dire Straits Legacy il 3 dicembre, e una serata speciale con Lina Sastri in Pensieri all’improvviso, cantata del prima e del dopo. Senza dimenticare il progetto il Sistina per le Scuole con la speciale programmazione di spettacoli al mattino per gli studenti romani.

Qualche breve anticipazione da alcuni dei protagonisti della nuova stagione del Sistina, ovvero Enrico Montesano, Vincenzo Salemme, Lillo, Michele La Ginestra e Edoardo Bennato: