Sistina in festa per la riapertura: dopo il brindisi c’è MammaMia! (Video)

Il Sistina ha riaperto. E lo ha fatto in pompa magna. Ieri sera il tempio del Musical ha chiamato a raccolta il suo pubblico e alla presenza del sindaco di Roma Roberto Gualtieri e del Presidente della Regione Nicola Zingaretti ha dato il via, con tanto di brindisi, al nuovo corso del Teatro, peraltro ristrutturato in questi quasi due anni di chiusura forzata. La riaccensione dell’insegna d’ingresso alle 19.30 in punto, sul pannello sopra il video diffuso durante la chiusura che auspicava la ripartenza perché “non si ferma la nostra creatività, non si ferma il nostro impegno…”, gli applausi, i sorrisi, poi tutti dentro a brindare e a scattare foto, con tanti palloncini azzurri di MammaMia! Ad inaugurare la nuova stagione del Sistina è stato infatti proprio il musical dei record firmato da Massimo Romeo Piparo, raggiante per l’occasione, che ne ha curato anche i dialoghi, e a quattro anni esatti dal suo debutto nella Capitale, con Paolo Conticini e Luca Ward – che erano proprio su quasto palco con The Full Monty Il Musical quando il primo marzo 2020 il Covid costrinse tutti a chiudere i battenti – con Sergio Muniz, Sabrina Marciano, Elisabetta Tulli, Laura di Mauro, Eleonora Facchini, Jacopo Sarno, un cast di oltre quaranta artisti e l’Orchestra dal vivo, bravissima, diretta dal Maestro Emanuele Friello, che per oltre due ore e mezza di spettacolo ha accompagnato in diretta ogni cambio di scena ed ogni canzone dello show, tutte degli Abba naturalmente, tradotte in italiano, per volere degli stessi autori. MammaMia! è il racconto di ua figlia, di sua madre e ditre possibili padri….

L’emozione si toccava con mano sulla strada, nel foyer, in sala, ad ogni applauso scrociante agli artisti emozionati e felici di tornare a calcare il palcoscenico dello storico teatro nel centro di Roma, tanti quelli dei colleghi in platea, da Lina Sastri a Michele La Ginestra, da Max Giusti a Serena Autieri…  E alla fine tutti in piedi a ballare.

Sono stati due anni durissimi per noi operatori dello spettacolo dal vivo – ha detto a fine spettacolo dal palco Massimo Romeo Piparoci è stata negata improvvisamente l’essenza stessa del nostro mestiere che è la condivisione, la vicinanza delle persone in occasione di un rito che si compie… ora Il Sistina riparte con entusiasmo e rinnovandosi completamente, finalmente si torna a sognare, finalmente si torna a lavorare…

Ecco il nostro videoracconto della cerimonia di riapertura del Sistina: