Scorpion: su AXN una squadra di geni disadattati

C’è genio e genio. Walter O’Brien è uno di quelli che si mette al servizio della sicurezza contro il crimine tecnologico. La sua squadra, composta per lo più da altri geni ma a dir poco disadattati, si chiama Scorpion e così anche la serie TV di CBS Television Studios, firmata dagli stessi produttori esecutivi di Hawaii Five-0, ovvero Alex Kurtzman e Roberto Orci, al via stasera, martedì 3 novembre, alle 21 su AXN HD. Ispirata a una storia vera, racconta le vicende di questo team strategico che lavora per la Homeland Security: ne fanno parte Toby Curtis (Eddie Kaye Thomas), esperto di comportamento umano, Happy Quinn (Jadyn Wong) il “prodigio meccanico” e Silvestro Dodd (Ari Stidham), che come ti fa una statistica lui non te la fa nessuno. Ma siccome nessuno è perfetto, hanno tutti qualche problema a relazionarsi con il mondo esterno, così li aiutano Paige Dineen (Katharine McPhee) e suo figlio. E poi c’è l’agente federale Cabe Gallo (Robert Patrick), che ammira la squadra e condivide una storia straziante con O’Brien, che è interpretato da Elyes Gabel (World World Z, Il Trono di Spade).