Sciacca Film Fest: i vincitori

È  A proposito di Franco del palermitano Gaetano Di Lorenzo il miglior documentario dell’ottava edizione dello Sciacca Film Fest, pellicola che racconta vita e carriera del regista, anche lui palermitano, Franco Indovina, morto nel 1972 assieme ad altre 114 persone nell’incidente aereo del volo Alitalia 112 schiantatosi contro la montagna. Short Skin, opera prima del regista fiorentino Duccio Chiarini,  è invece il miglior lungometraggio: racconta le difficoltà del diciassettenne Edoardo ad avere una vita sessuale sana e soddisfacente a causa della “pelle corta” del suo pene. Miglior cortometraggio The Baby del regista iraniano Ali Asgari, toccante storia di due amiche che hanno poco tempo per trovare qualcuno che si prenda cura della figlia di una di loro. Il vincitore della prima edizione del contest Instant movie 72SFF è L’alice delle meraviglie, corto di Accursio Graffeo.