Sanremo 2019, ecco tutti i Big e le canzoni

Sanremo 2019, per la seconda volta targato Baglioni, consacra la tradizione e al tempo stesso si rinnova e guarda al presente e pure un po’ al futuro. Se tra i Big rivelati durante le due serate di Sanremo Giovani condotte da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi ritroviamo quelli di sempre, o comunque quelli che ti aspetti di vedere a Sanremo, non mancano le novità assolute, rapper e trapper, campioni di visualizzazioni online, partecipanti a talent vari, rocker con anni di musica e live alle spalle, gente validissima ma che probabilmente per il pubblico tradizionale del Festival sarà semplicemente un “chi?”. E non parliamo solo delle Nuove Proposte che in effetti manco ci saranno. Infatti quest’anno al Festival gareggeranno tutti insieme, Campioni e Giovani, soltanto due a dire il vero, quelli usciti vincitori dalle due puntate di Sanremo Giovani di cui sopra, ovvero Einar (che arriva da Amici) e l’italo egiziano Mahmood che a Sanremo 2016 arrivò in finale tra i giovani. E se la vedranno con Patty Pravo che canta in coppia con Mattia Braga e Loredana Bertè (che lo scorso giugno hanno condiviso il tavolo dei giudici a Ora o mai più), Francesco Renga, Paola Turci, Il Volo, Arisa, Anna Tatangelo, Nek, Daniele Silvestri, Negrita (che tornano a Sanremo dopo un’unica partecipazione nel 2003), Simone Cristicchi, Nino D’Angelo assieme a Livio Cori (nel cast di Gomorra 3 e autore del pezzo Surdat nella colonna sonora della serie) e anche con Ultimo, vincitore delle Nuove Proposte lo scorso anno, e con Achille Lauro, Ghemon, Irama, Motta, Boomdabash (reduci dal successone estivo Non ti dico no cantato con la Bertè), Ex Otago, Zen Circus, personaggi sicuramente più noti alle nuove generazioni e che non avremo mai pensato di vedere all’Ariston. E ancora Federica Carta con Shade: i due hanno già cantato insieme Irragiungibili e lei firma Mondovisione, la canzone di coda del film La Befana vien di Notte, nel suo passato c’è un talent come Amici; così come ci sono The Voice, X Factor e pure un Sanremo 2015 tra le Nuove Proposte in quello di Enrico Nigiotti. A condurre Sanremo 2019 sarà naturalmente Claudio Baglioni, direttore artistico, affiancato da Virginia Raffaele e Claudio Bisio. Il Dopo Festival sarà condotto da Rocco Papaleo.

Ecco tutti i 24 Big di Sanremo 2019 e i titoli delle loro canzoni:

Francesco Renga – Aspetto che torni

Patty Pravo e Briga – Un po’ come la vita

Loredana Berté – Cosa ti aspetti da me

Arisa – Mi sento bene

Daniele Silvestri – Argento vivo

Achille Lauro – Rolls Royce

Nino D’Angelo e Livio Cori – Un’altra luce

Ex Otago – Solo una canzone

Boomdabash – Per un milione

Enrico Nigiotti – Nonno Hollywood

Federica Carta e Shade – Senza farlo apposta

Negrita – I ragazzi stanno bene

Paola Turci – L’ultimo ostacolo

Simone Cristicchi – Abbi cura di me

Zen Circus – L’amore è una dittatura

Anna Tatangelo – Le nostre anime di notte

Irama – La ragazza col cuore di latta

Ultimo – I tuoi particolari

Nek – Mi farò trovare pronto

Motta – Dov’è l’Italia

Il Volo – Musica che resta

Ghemon – Rose viola

Einar

Mahmood