Qui Pro Quo, online la seconda puntata, videointervista a Emanuela Rossi

Non è che cancelli il problema se non ne parli… “ Ecco, questa frase pronunciata da lei a lui sul divano di casa è la chiave della seconda puntata di Qui Pro Quo, la web sitcom in 5 puntate diretta da Alessandro Bardani e Paola Pessot che in stile Casa Vianello racconta di una coppia alle prese con il “problema prostata”. Lui, interpretato da Francesco Paolantoni, che nega e rimuove completamente la questione, lei, interpretata da Emanuela Rossi, che spinge il suo compagno ad affrontarlo con coraggio e soprattutto con largo anticipo, nel caso ci fosse una cura da cominciare. “Un bellissimo progetto – ci dice Emanuela Rossi nella nostra videointervista – che cerca di sensibilizzare i signori uomini verso la prevenzione del tumore alla prostata con una formula leggera, vediamo che impatto avrà sul pubblico”. Qui Pro Quo, lo ricordiamo, è ideata e curata da Pro Format Comunicazione e prodotta da Nicola Liguori e Tommaso Ranchino per MP FILM, ed è il punto di forza della campagna di sensibilizzazione Qui Pro Quo Salute della prostata: stop agli equivoci, sì alla prevenzione promossa da Europa Uomo Italia Onlus e ONDA – Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, con il patrocinio di Fondazione AIOM, SIU – Società Italiana di Urologia, SIUrO – Società Italiana di Urologia Oncologica, AIRO – Associazione Italiana Radioterapia e Oncologia clinica, AURO – Associazione Urologi Italiana, FFO – Fondazione per la Formazione Oncologica e il contributo incondizionato di Astellas. Le puntate in tutto sono 5 e le trovate a cadenza settimanale su prostataquiproquo.it e sui canali social del promotori. La nostra videointervista a Emanuela Rossi:

Sed at venenatis, ante. Praesent luctus