Questo nostro amore 80, videointerviste ad Anna Valle e Neri Marcorè

Torna Questo nostro amore, la saga familiare ideata da Stefano Bises partita nel 2012 con gli anni Sessanta, tornata nel 2014 con i Settanta ed ora con il decennio più colorato e spensierato che si ricordi, quello degli anni Ottanta, sei puntate dirette da Isabella Leoni in prima serata su Rai 1 dalla Domenica di Pasqua e poi ogni martedì intitolate per l‘appunto Questo nostro amore 80. Riecco quindi le famiglie Costa Ferraris e Strano che ritroviamo, ma solo per poco, nel 1971, all’indomani di quel Natale del 70 con il quale si concluse la seconda stagione: Anna (Anna Valle) e Vittorio (Neri Marcorè) si amano ancora tanto, ma quel tradimento di lui pesa non poco sul cuore di lei, soprattutto perché da quel tradimento nasce anche un figlio, il che, diciamolo, è ancora più pesante da sopportare: “una cosa che colpisce un uomo e una donna in modo lento e non è detto che nel tempo si superi così facilmente” ci dice Anna Valle nella nostra videointervista che trovate a fine articolo. Ed ecco il salto di dieci anni che porta tutti nel 1981: il mondo è cambiato, la moda, le macchine, la televisione, il modo di pensare e di approcciarsi alla vita, e tra i nostri qualcuno è invecchiato, qualcuno maturato, i più piccoli sono cresciuti, e Vittorio, imbiancato, ancora non si dà pace: per dimenticare Anna se n’è andato pure a lavorare all’estero ma adesso è pronto per tornare a Torino e per riprendersi ciò che vuole: “sono passati dieci anni e la storia con Anna ha avuto qualche intoppo – ci racconta Neri Marcorè nella nostra videointervista a fine articolo – e la terza stagione di Questo nostro amore sarà tutta un tentativo da parte di Vittorio di riconquistare l’amore di Anna, ma non dipende soltanto da loro…” Ma cosa vuol dire tornare negli anni Ottanta per chi come Anna Valle in quell’epoca era solo una bambina e per chi invece come Neri Marcorè era in piena adolescenza? “I miei ricordi più vivi sono quelli della fine degli anni 80 – ci dice l’attrice romana – e riguardano Michael Jackson con Thriller, cartoni animati come Georgie dai biondi capelli dorati o Belle e Sebastien, Heather Parisi, ma anche l’attentato al Papa e il terremoto dell’Irpinia”. Mentre “per me gli anni 80 coincidono con la scoperta di me stesso e dei semi che poi mi hanno portato a farmi fare questa professione – ricorda l’attore marchigiano – l’anno di militare, i tornei di tennis, le nuove amicizie”. Ecco allora le nostre videointerviste ad Anna Valle e Neri Marcorè, ancora Anna e Vittorio in Questo nostro amore 80: