Pierfrancesco Favino tra Muccino e Sanremo 2018, videointervista

È il personaggio del momento. Pierfrancesco Favino di professione fa l’attore, tanto che proprio oggi ha presentato a Roma, assieme ai suoi tanti compagni d’avventura, A casa tutti bene, il nuovo film di Gabriele Muccino in sala con 01 dal giorno di San Valentino, ovvero da mercoledì 14 febbraio che lo vede tra i protagonisti. Eppure a breve lo vedremo sul palco dell’Ariston, in diretta su Rai 1, da martedì 6 a sabato 10 febbraio in veste di presentatore di Sanremo 2018 a fianco di Claudio Baglioni e Michelle Hunziker. Anche se nel corso della prima serata arriveranno a sostenerlo, e naturalmente a promuovere il film, tutti gli altri protagonisti di A casa tutti bene, dal primo all’ultimo, e vi assicuriamo che non sono pochi e che riempiranno il palco, da Stefano Accorsi a Claudia Gerini, da Stefania Sandrelli a Giulia Michelini, da Carolina Crescentini a Ivano Marescotti, solo per citarne alcuni. Del resto questo Festival lega non poco il mondo della musica e della televisione a quello del cinema, e non solo come negli anni passati con ospitate di star nostrane e internazionali, ma offrendo a diversi protagonisti del grande schermo un ruolo da protagonista anche nella kermesse musicale più seguita di sempre. Basta pensare al DopoFestival condotto da Edoardo Leo e Sabrina Impacciatore, al PrimaFestival guidato da Sergio Assisi, senza dimenticare che tre dei 20 Big, ovvero Renzo Rubino, Ornella Vanoni, Bungaro e Pacifico e Luca Barbarossa, hanno scelto Serena Rossi, che è comunque anche una cantante, Alessandro Preziosi e Anna Foglietta per duettare nella serata del venerdì. Pierfrancesco Favino non si sentirà quindi certo solo a Sanremo 2018 tanto che, riferendosi ai suoi colleghi di Festival: “sono molto felice di essere attorno a persone di quel livello” ci ha detto nella nostra videointervista che trovate a fine articolo e che abbiamo realizzato oggi alla presentazione di A casa tutti bene. Un film corale e di sentimenti, un affresco passionale che racconta la famiglia e l’amore, e gli errori che si compiono nel loro nome. Pierfrancesco Favino interpreta Carlo, fratello di Paolo (Accorsi) e Sara (Impacciatore) e figlio di Alba e Pietro (Sandrelli e Marescotti) che festeggiano le nozze d’oro su una ridente isola dove si sono trasferiti da un po’ chiamando a raccolta tutta l’allargata e numerosa famiglia, probabilmente pentendosi poco dopo. Per Carlo, che arriva con la seconda moglie Ginevra (Crescentini) e la loro bambina, è anche l’occasione per rincontrare la sua ex moglie Elettra (Valeria Solarino), della quale Ginevra è gelosa alla follia, e non è un modo di dire, e la sua primogenita, e di fare un po’ i conti con il suo romanticismo. Un contrattempo allungherà la trasferta a tutti e ci sarà abbastanza tempo per far esplodere sentimenti e rancori. La nostra videointervista a Pierfrancesco Favino: