Pesaro Film Festival 2018, la Mostra Internazionale del Nuovo Cinema

Si svolgerà a Pesaro dal 16 al 23 giugno la 54a Mostra Internazionale del Nuovo Cinema. Varie e numerose le sezioni del Pesaro Film Festival 2018, dall’omaggio a Carlo Delle Piane ed Ermanno Olmi al cinema d’animazione con il focus su Beatrice Pucci, passando per i video essay di (Ri)montaggi fino a Il muro del suono, il dopofestival musicale che rappresenta quasi un festival parallelo. “Sono tornato ad interrogarmi su cosa sia il nuovo cinema oggi – ha detto questa mattina il direttore artistico Pedro Armocida nella conferenza stampa di presentazione del Pesaro Film Festival 2018 svoltasi presso l’Institut Français a Roma – con questa accezione possiamo riferirci a un film proiettato nel futuro così come di Johann Lurf che ha scelto solo un segno grafico per il titolo della sua opera e che sarà in concorso assieme ad altri cinque film provenienti da tutto il mondo; ma il nuovo cinema è anche quello di un maestro come Marc’O, a cui la Mostra quest’anno dedica una retrospettiva, la prima in Italia”. In concorso al Pesaro Fim Festival 2018 anche il francese Julien Faraut con il suo John McEnroe: In The Realm Of Perfection; Zerzura dello statunitense Christopher Kirkley; América degli statunitensi Erick Stoll e Chase Whiteside; Los años azules della messicana Sofía Gómez Córdova. L’Italia è rappresentata da Daniele Pezzi con il suo Beware! The Dona Ferentes, che torna a Pesaro dove aveva già presentato una sua opera nella sezione Satellite. Visioni per il cinema futuro.