Partita del Cuore, videointervista a Luca Angeletti: mettiamo in moto la solidarietà

Nella Partita del Cuore che si disputa stasera, mercoledì 18 maggio, allo Stadio Olimpico di Roma, Luca Angeletti avrebbe potuto schierarsi sia tra le Cinema Stars, che poi è dove sta, che nella Nazionale Cantanti. Luca Angeletti è infatti attore, e qui non ci piove, noto sia al cinema, dove lo abbiamo visto, tra gli altri, in Un matrimonio da favola di Vanzina e pure in Lucy di Luc Besson, e dove presto lo rivedremo nel nuovo film di Riccardo Milani dal titolo provvisorio di Mamma e papà che girerà in estate assieme a Paola Cortellesi e ad Antonio Albanese, e pure in Finché giudice non ci separi di Augusto Fornari che porta sul grande schermo il suo fortunato, omonimo spettacolo teatrale con, appunto, Luca Angeletti, Nicola Vaporidis, Toni Fornari, Laura Ruocco e lo stesso regista. Ma è forse ancora più noto per le tante serie TV che ha interpretato, da Il capo dei capi a Tutti pazzi per amore, da Squadra Antimafia a Che Dio ci aiuti 2 e L’Angelo di Sarajevo. Ma Luca Angeletti canta e suona pure nell’Orchestraccia, la formazione musicale “aperta” che vede cantare e suonare insieme attori e cantanti, da Marco Conidi a Edoardo Pesce, concentrandosi sulla tradizione della canzone romana e sul teatro canzone. Ad ogni modo è nella squadra Cinema Stars allenata da Marco Tardelli (guarda la nostra videointervista a Marco Tardelli) al quale lui si era proposto come jolly, mentre il Mister ha deciso di farlo giocare da terzino sinistro. Ma ovviamente il ruolo per lui cambia poco, l’importante è giocare e soprattutto raccogliere i fondi per la Fondazione Telethon e la Fondazione Bambino Gesù Onlus che li utilizzeranno per la ricerca sulle malattie rare e sulla loro cura, così come i soldi raccolti tramite l’sms al 45502 come Luca Angeletti tiene molto a ricordare nella nostra videointervista: