Noemi e il contest musicale per le donne con il tumore al seno, video

Le canzoni parlano di noi. Di tutti noi. E delle donne. Anche quelle che, forti come nessuno, combattono contro quel cancro al seno che le ha colte all’improvviso, interrompendo la loro vita di sempre e spesso spezzando ogni sogno e progetto per il futuro. Donne che hanno una storia da raccontare, magari in musica. Ed è dedicato a loro il contest musicale online intitolato Play! Storie che cantano che vede Noemi coach, giudice e performer. L’iniziativa è stata ideata nell’ambito e in occasione della terza edizione di Voltati. Guarda. Ascolta. Le donne con tumore al seno metastatico, la campagna nazionale promossa da Pfizer con il patrocinio di Fondazione AIOM e in collaborazione con Europa Donna Italia e Susan G. Komen Italia, campagna di cui Noemi è testimonial, con l’obiettivo di rompere il silenzio sulla malattia, ribadire la necessità di garantire a tutte le donne che ne sono colpite il diritto alla migliore qualità di vita possibile e alle terapie più innovative disponibili, così come alla continuità o al reinserimento nel mondo del lavoro, molte volte abbandonato. Le iscrizioni sono aperte da oggi, giovedì 14 marzo, e fino al 30 giugno sul sito www.voltatiguardaascolta.it.

Chiamati a partecipare artisti noti e non, soprattutto giovani, con una canzone inedita composta ispirandosi ai racconti delle pazienti raccolti nel corso delle campagne 2017 e 2018 di Voltati. Guarda. Ascolta. e diffusi attraverso il web, la radio, i social, e vari eventi di piazza. E al corto cinematografico La Notte Prima presentato alla Mostra del Cinema di Venezia, tratto dal racconto autobiografico di Alessandra Locascio e intitolato Io scelgo di vedermi splendida, protagonista una struggente Antonia Liskova affiancata da Francesco Montanari, Giorgio Colangeli, Imma Piro, Alessandro Bardani, Emanuela Grimalda, con la canzone Adesso di Diodato e Roy Paci come colonna sonora. Con l’opportunità, durante due audition a Roma e a Milano, di far ascoltare i propri brani dal vivo alla giuria di cui faranno parte la stessa Noemi, i rappresentanti delle Associazioni partner e gli addetti ai lavori di importanti produzioni musicali, con la supervisione della direzione artistica di Andrea Papazzoni e Jean Michel Sneider di MP Film. Ad ottobre in un unico concerto-evento a Roma intitolato Live!, gratuito e aperto al pubblico, si esibiranno Noemi e i 5 finalisti del contest, e al termine sarà proclamato il vincitore votato da una giuria tecnica e dalle stesse pazienti.

Mi sono resa conto che la musica è in grado di raccontare le storie di queste coraggiosissime donne, e allo stesso tempo fortificarle. Vedere le loro esperienze in musica le renderà orgogliose e darà loro la forza necessaria – afferma Noemimi auguro con tutta me stessa che gli artisti possano cogliere tutte le sfumature che emergono dai racconti delle pazienti. Li sentiremo, capiremo chi sarà più adatto, e porteremo alla finale chi secondo noi ha scritto meglio”. Ed ecco il video appello di Noemi dove invita gli artisti a partecipare al contest Play! Storie che cantano e dove spiega il perchè della sua adesione alla campagna di Voltati. Guarda. Ascolta. Le donne con tumore al seno metastatico: