Ligabue è ‘Made in Italy’: album, docufilm e tour

Milano ci accoglie a braccia conserte e un mezzo sorriso d’Europa, Bologna nel cuore una vecchia stazione, Venezia che affonda bellezza che abbonda, Roma si spacca e si ricompone e Napoli è un’isola sempre e per sempre… Ecco l’Italia di Ligabue, quella di Made in Italy, title track del nuovo album in uscita domani, venerdì 18 novembre, un’Italia fatta di giocattoli e ventagli, trenini elettrici e Pinocchi, così la vediamo nel video dove lui canta in un treno di legno di quelli da Far West sul quale è salito invogliato da un poster colorato come il Paese dei Balocchi che promette ‘A new fantastic tour experience’. Made in Italy e fanno venti. Tanti i dischi del rocker di Correggio inclusi gli undici di inediti come questo: “il mio primo concept album – spiega Ligabue – ma comunque composto di canzoni, canzoni che godono di vita propria ma che in quel contesto, tutte insieme, narrano la storia di un antieroe, una dichiarazione d’amore ‘frustrato’ verso il mio Paese raccontata attraverso la storia di un personaggio che è Riko, uno normale, il mio alter ego, quello che sarei potuto essere se non avessi trovato qualcuno che ha pagato il primo disco”. Anticipato da G come Giungla, Made in Italy (Zoo Aperto/Warner Music) si apre con La vita facile; seguono Mi chiamano tutti Riko; È venerdì, non mi rompete i coglioni; Vittime e complici; Meno male; Ho fatto in tempo ad avere un futuro; L’occhio del ciclone; Quasi uscito; Dottoressa; I miei quindici minuti; Apperò; Made in Italy; Un’altra realtà. Per saperne di più sulla genesi di Made in Italy il 23 novembre Ligabue arriva in TV ad inaugurare le serate FoxLive dedicate alla grande musica: alle 21 su Fox e Fox Life va infatti in onda il docufilm Made in Italy che racconta com’è nato il disco e ripropone il concerto Liga Rock Park del 24 e 25 settembre scorso al Parco di Monza che ha radunato più di 130mila fan. Scritto da Emanuele Milasi e Alessia Rotondo e diretto da Valentina Be, sarà presentato in anteprima a Roma lunedì 21 alla presenza di Ligabue. E a proposito del fronte live, Ligabue si prepara al Made in Italy – Palasport 2017, il nuovo tour prodotto e organizzato da Riservarossa e F&P Group per cui sono già stata staccati più di 200mila biglietti, al via il 3 febbraio da Roma.

Ecco le date del Made in Italy – Palasport 2017:

3, 4, 6 e 7 febbraio a Roma; 14, 15 e 17 febbraio ad Acireale (CT); 20 e 21 febbraio a Reggio Calabria; 23, 24 e 25 febbraio a Bari; 27 e 28 febbraio a Eboli; 3 e 4 marzo a Caserta; 6 e 7 marzo a Perugia; 10 marzo a Livorno; 13 e 14 marzo a Milano; 17 marzo a Trieste; 20 marzo a Pesaro; 22 e 23 marzo a Firenze; 28 e 29 marzo a Torino; 1 e 2 aprile a Brescia; 4 e 5 aprile a Milano; 7 e 8 aprile a Bologna; 10 aprile a Rimini; 19 aprile a Bolzano; 21 e 22 aprile a Padova; 24 aprile ad Ancona. Con altre tappe da aggiungere anche in Liguria e Sardegna.