La Regina senza corona Gertrude Bell al Teatro Belli di Roma

Due donne lontane nel tempo ma accomunate dalla guerra e dal paese dove si combatte, l’Iraq, l’una nel palazzo reale assediato dagli arabi negli anni venti attende l’inevitabile, e cioè che le truppe inglesi infrangano, sedando quella rivolta, il suo sogno di un paese arabo in pace e libero; l’altra ancora in quello stesso palazzo ma ottant’anni dopo, ad assediarlo lei stessa, però, assieme agli altri soldati americani. In qualche modo e in qualche tempo i loro occhi si incrociano, anche se solo per un momento. Debutta stasera al Teatro Belli di Roma La Regina senza corona – Gertrude Bell e la battaglia di Baghdad di Massimo Vincenzi, protagonista Francesca Bianco, musiche di Francesco Verdinelli, voce narrante di Antonio Palumbo. In scena fino a domenica.