Italia’s Got Talent: Bisio, Zilli, Littizzetto e Matano a caccia di nuovi talenti. Torna Tanica e arriva la Comello

Torna Italia’s got talent e stavolta pure in chiaro. Il talent dedicato alle artisticità e discipline di ogni tipo e genere che ogni concorrente deve esprimere in 100 secondi, oltre che su Sky Uno verrà trasmesso da mercoledì 16 marzo anche in chiaro su Tv8. Confermati i giudici della passata edizione, che stavolta sembrano prendere il loro ruolo molto più sul serio: Luciana Littizzetto che “ci vogliamo bene, siamo un bel gruppo di pirla” dice; Claudio Bisio che “saremo più cattivi quest’anno – annuncia – la scorsa stagione dovevamo prendere le misure”; Nina Zilli che “meglio non illudere nessuno – dichiara – perché è giusto dire no agli aspiranti talenti che non sono all’altezza, anche se ci hanno divertito”; e Frank Matano che “quest’anno non mi faccio fregare – assicura – anche se mi fanno gli occhi dolci dal palco” e a proposito di no racconta: “anni fa avevo fatto un provino per un film e mi avevano fatto credere di avermi preso ma la settimana dopo mi chiamarono per dirmi che avevano preso Guglielmo Scilla, così tutto il paese mi chiedeva quando avrei iniziato a girarlo e io non sapevo più cosa rispondere”. Confermato anche il golden buzzer che manda il concorrente direttamente alla finale, dove in 14 si batteranno fino all’ultimo per accaparrarsi il premio di 100mila euro in gettoni d’oro e la chance di un’esibizione in un teatro di Las Vegas, ma che può essere schiacciato una sola volta da ciascun giudice (il golden buzzer, non il concorrente).

Novità per la conduzione dove, direttamente dal musical Violetta, quest’anno arriva Lodovica Comello “contenta di esserci – dice – anche se avevo un po’ di paranoie perché Italia’s got talent non c’entra molto con la mia carriera, e poi io sono un po’ Lady Sbatta, però il gruppo mi ha accolto molto bene” e poi annuncia “un nuovo disco e anche un tour”. Tornano anche Rocco Tanica, ancora fresco delle fortunate quanto surreali rassegne stampa in quel di Sanremo 2016 (qui la nostra videointervista a Rocco Tanica), e Lucilla Agosti, ma stavolta non dopo lo show come l’anno scorso con Italia’s Got veramente Talent? ma nella striscia quotidiana, ogni giorno, dal lunedì al venerdì alle 19.45, con TuttiGiorni’s Got Talent, notiziario ufficiale dello show, altra novità creata apposta per TV8, durante il quale Tanica e la Agosti daranno notizie e scoop sul dietro le quinte e Tanica intervisterà i protagonisti nel suo stile unico che lo contraddistingue. In studio invece ci sarà la web star Michael Righini, ma solo un paio di volte a settimana.

10 puntate in tutto, le prime 8 delle quali dedicate alle audizioni tenutesi a Milano, Vicenza e Catanzaro, nel corso delle quali vedremo una sintesi delle performance dei 300 concorrenti arrivati ai giudici dopo le selezioni degli autori tra i 4000 iscritti. In diretta invece la finalissima quando sarà determinante il voto del pubblico televisivo. Varia la provenienza nonché l’età dei talenti che vada dai 4 agli 80 anni, e tra i quali sembra ci resteranno impressi in particolare una ragazzina di 11 anni dalla lingua taglia e cuci e una coppia di danzatori acrobati di settant’anni e più, altro che Forever Young… e ancora due esperti in giocoleria acrobatica e due innamorati con il bacio “ballato” più lungo che si ricordi sul piccolo schermo, oltre ad animali incredibilmente affiatati con i loro umani, anche se i performer più interessanti sono sempre le crew, che più sono popolose e meglio è.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.