Italian TV Awards: ecco i vincitori del Premio Eccellenza Televisiva

I volti più amati del pivvolo schermo sono tornati a dar vita anche quest’anno agli Italian Tv Awards Premio Eccellenza Televisiva, una terza edizione davvero ricca come sempre svoltasi all’Auditorium Parco della Musica, presso lo Spazio Regione Lazio – Roma Lazio Film Commission, nell’ultima giornata della Festa del Cinema di Roma. Ideata e curata da Luigi Miliucci, Tommaso Martinelli, Sacha Lunatici e Maria Rita Marigliani, la manifestazione omaggia ogni anno i personaggi televisivi che si sono distinti per preparazione, competenza, carisma e capacità di conquistare i cuori dei telespettatori. Alla conduzione della kermesse Janet De Nardis, padrona di casa di una serata che ha visto la consegna di numerosi riconoscimenti realizzati dal Maestro orafo Michele Affidato.

Premiata Simona Ventura per la sua opera prima da regista, il toccante docufilm Le 7 giornate di Bergamo, ma anche per il suo lungo percorso televisivo con il Premio speciale stampa. A consegnarle due riconoscimenti sono stati Cristina Priarone, Direttore Generale Roma Lazio Film Commission e Presidente di Italian Film Commissions. In prima fila, il suo compagno Giovanni Terzi, giornalista, scrittore e co-sceneggiatore del documentario.

Tante le eccellenze del mondo della TV che hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento nell’edizione 2021,come Adriana Volpe, Pino Strabioli, Laura Tecce, Monica Giandotti, Renato Ardovino e Niccolò Torielli. Il premio speciale 30 anni di Non è la Rai è andato a Pamela Petrarolo ed Eleonora Cecere. La terza edizione del Premio Eccellenza televisiva è stata dedicata all’indimenticata Stefania Rotolo con un premio ad hoc ritirato da sua figlia Jasmine. Ricchissimo anche il parterre dei premiatori e degli ospiti della manifestazione. Sono intervenuti, tra gli altri: Aida Yespica, Gianluca Mech, Fabio Salvatore, Elena Ballerini, Haiducii, Nicola e Gianluca Timpone, Alessandro Servidio, Giulia Ragazzini, Maria Grazia Nazzari, Alessandro Gatta, Roberta Marchetti, Irene Mandelli, Alessandro Mascheroni, Giacomo Vitali, Carlo Belmondo e Miky Falcicchio.