Ischia Global Film & Music Fest: in anteprima l’ultimo film di Robin Williams. Tra i premiati Garrone, Banderas e Caterina Caselli

Dopo L’IFF, un’altra kermesse di tutto rispetto anima da domenica 12 luglio l’isola di Ischia con anteprime cinematografiche, premiazioni, proiezioni, premi, concerti, incontri e conferenze, tra palazzi storici, spiagge e giardini: la 13esima edizione del Global Film & Music Fest che apre con l’anteprima dell’ultimo film con Robin Williams, Boulevard di Dito Montiel, e con il Fantasy Award a Matteo Garrone per Il racconto dei racconti, il King of Comedy a Ezio Greggio e il Telegatto speciale per la musica ad Andrea Bocelli.

In anteprima al Festival anche: Entourage, con lo stesso cast della serie TV ovvero Kevin Connolly, Adrian Grenier, Kevin Dillon, Jerry Ferrara e Jeremy Piven; Spy di Paul Feig con Jude Law; Testament of Youth di James Kant; The Boy Next Door di Rob Cohen con Jennifer Lopez; The Truth About Emanuel di Francesca Gregorini con Jessica Biel per chiudere con Maid for you di Alessandro Capone con Giulio Berruti e Antonio Cupo.

Tantissimi i premi:  oltre ai già citati in apertura, Telegatto speciale a Christian De Sica per il cinema, a Gabriel Garko per la televisione, al produttore, regista e sceneggiatore Lee Daniels, all’anchorman americano Jimmy Kimmel e al produttore discografico Clive Davis. Tra gli italiani ci sono anche Mario Martone, regista del già pluripremiato Il giovane favoloso con Elio Germano, Michele Placido e Ambra Angiolini premiati per La scelta, Francesco Munzi, Alessandro Genovesi, Paolo Genovese, Edoardo Falcone, Carlo ed Enrico Vanzina, Alessandro Siani, Frank Matano, Lucila Sola, Marco Leonardi, Peppe Lanzetta, Marco D’Amore.

Nutrita la schiera di grandi star internazionali a cominciare da Antonio Banderas cui va l’Ischia Legend Award, e poi il tedesco Daniel Brühl, ovvero il Barone Zemo del prossimo Captain America: Civil War di Anthony e Joe Russo, premiato come “attore europeo dell’anno”; Helen Mirren cui viene assegnato l’Ischia Legend Award così come al regista Taylor Hackford; e poi ancora Nicolas Winding Refn, il presidente degli Oscar Cheryl Boone Isaacs, quello dei Grammy Neil Portnow, Ted Sarandos di Netflix.

Fino al 19 luglio l’Ischia Global Film & Music Fest oltre a star affermate, accoglie anche tante nuove promesse del mondo del cinema, come la 27enne svedese Alicia Vikander, presto sul grande schermo in Ex Machina di Alex Garland nel ruolo dell’androide AVA e in Operazione U.N.C.L.E. di Guy Ritchie, peraltro girato in parte a Pozzuoli; Avan Tudor Jogia, l’attore e ballerino canadese 23enne visto nella serie TV Victorious che a Ischia presenta in anteprima europea 10 Thousand Saints di Shari Springer Berman e Robert Pulcini; la modella e attrice britannica 26enne Nathalie Joanne Emmanuel, ovvero la Missandei de Il Trono di Spade e nel cast di Fast & Furious 7, che riceverà il premio come “attrice europea dell’anno”; Liz Solari, modella e attrice argentina 32enne divenuta popolare in Italia grazie al film Sei mai stata sulla luna di Paolo Genovese; e Chiara Baschetti, “rivelazione dell’anno” per Ma che bella sorpresa di Alessandro Genovesi accanto a Claudio Bisio e madrina del Festival.

E poi le star della musica: oltre al già citato Bocelli, Teresa De Sio, Mario Lavezzi, Deborah Iurato (leggi la nostra intervista a Deborah Iurato), Max Pezzali, Andrea Mingardi e molti altri, tra cui Caterina Caselli premiata con il William Walton Music Legend Award.

Programma e dettagli su ischiaglobal.com