Irama resta in gara a Sanremo 2021 con il video delle prove: videoincontro

Irama resta in gara tra i Campioni di Sanremo 2021. Dopo la positività rilevata prima con un tampone rapido e poi con il molecolare di un collaboratore del suo team, e poi anche di un altro, ieri sera al suo posto sul palco dell’Ariston si è esibita Noemi, inizilamente prevista per questa sera. Questa mattina l’annuncio in conferenza stampa del direttore artistico e conduttore Amadeus: chiederemo agli altri venticinque campioni se per loro va bene che Irama resti in gara e che, non potendosi esibire sul palco per ragioni di sicurezza sanitaria – visto peraltro che è in una sorta di quarantena nella sua camera d’albergo monitorato dalla Asl – valga come sua esibizione per questa seconda serata di Sanremo 2021 la registrazione delle prove, con una piccola modifica al regolamento. I colleghi e le loro case discografiche hanno dunque generosamente accettato – assicurandosi peraltro un precedente nel caso di un’altra circostanza simile per qualcun altro – e Irama dunque resta in gara. Stasera scenderà virtualmente in campo per quinto, ma quella che si vedrà sarà, appunto, la sua esibizione de La genesi del tuo colore alle prove. Per la serata delle cover di domani invece ancora è tutto da stabilire, così come per venerdì e sabato: certo è che Irama è particolarmente mortificato sia per il subbuglio provocato, ovviamente assolutamente inconsapevolmente e senza alcuna colpa, sia per come aveva preparato da tempo le sue performance. E in particolare per non poter eseguire live domani sera la sua versione di Cyrano di Francesco Guccini che ha collaborato con lui registrando la sua voce nel pezzo. Ecco il nostro videoincontro a caldo con Irama al quale facciamo un grande in bocca al lupo: