Indietro tutta 30 e l’ode, videointervista a Renzo Arbore

Non una commemorazione né una festa. Indietro tutta 30 e l’ode, di cui Renzo Arbore ci aveva già anticipato nella nostra videointervista realizzata mesi fa alla presentazione dei Palinsesti Rai, in onda in prima serata il 13 e il 20 dicembre su Rai 2, è un vero e proprio nuovo format inventato dal maestro dell’innovazione e dell’improvvisazione nel trentesimo anniversario di quella trasmissione colorata, quasi circense, un po’ grottesca e senza freni andata in onda dal 14 dicembre 1987 all’11 marzo 1988, per una sola stagione ma per ben 65 puntate in seconda serata su Rai 2, che divenne ed è tutt’ora un cult. Uno show della Rai che prendeva in giro la Rai e la televisione tutta di quegli anni, dai giochi a premi a regalare milioni in gettoni d’oro alle ragazze ammiccanti e svestite dei varietà vari, qui le ragazze Coccodè, dagli sponsor overpresenti e superpotenti incarnati dal Cacao Meravigliao la cui canzone era cantata da un’ancora sconosciuta Paola Cortellesi, al bambino usato per fare audience interpretato da Mario Marenco. Indietro tutta lanciò personaggi come Nino Frassica nel ruolo del bravo presentatore, Francesco Paolantoni e il Mago Forest, tra i pochi ospiti vantò niente meno che Massimo Troisi e tra le ragazze c’erano pure Maria Grazia Cucinotta, Isabella Rossellini, Milly Carlucci e Silvia Annichiarico. Indietro tutta 30 e l’ode non sarà quindi semplicemente un “rivediamoli” perchè gli anni, come si suol dire, passano per tutti, 30 non sono pochi e “abbiamo detto che è meglio che ci rivediamo tra di noi e non in televisione” ha confessato Renzo Arbore oggi nel corso della conferenza stampa assieme a Nino Frassica che potete vedere qui, ma un nuovo programma dedicato a un vecchio programma ed ispirato alle lezioni che tiene nelle università italiane per spiegare ai giovani quel modello di televisione sui generis tutto all’insegna dell’improvvisazione e della satira, pronto ad inventarsene un altro “a futura memoria”. Protagonisti assoluti dunque Renzo Arbore e Nino Frassica mentre a tenere le fila del racconto sarà Andrea Delogu e la prima puntata sarà trasmessa in crossmedia anche da Rai Radio 2. La nostra videontervista a Renzo Arbore: