In vacanza su Marte: videoincontro con Christian De Sica, Massimo Boldi, Neri Parenti e il cast

Arriva sotto Natale ma non è un cinepanettone In vacanza su Marte, il nuovo film firmato Neri Parenti che riaccoppia la coppia Boldi-De Sica come già aveva fatto esattamente due anni fa lo stesso De Sica con Amici come prima, ma per Parenti è quasi una questione personale: “Era il 2005 quando in Natale a Miami ho girato l’ultima inquadratura della coppia Boldi De Sica – racconta – da quel giorno le loro carriere artistiche si sarebbero separate. E adesso dopo quindici anni ci siamo ritrovati e abbiamo fatto, come si dice adesso, una reunion. In verità i due si erano già riuniti, ma questa era la prima volta che si riformava il trio Parenti/Boldi/De Sica. La cosa incredibile che invece di essere passati quindici anni, è sembrato che non ci vedessimo da quindici giorni giorni. È bastato un attimo per fare riscoppiare la famosa scintilla comica, è bastato uno sguardo, un gesto, una frase, un’idea in più per ricreare quell’alchimia di successo che ci ha accompagnato per tanti anni”.

Dopo tanti Natali in giro per il mondo, quest’anno trovare un posto nuovo sembrava una vera sfida, persino Gigi Proietti, si racconta in conferenza stampa, lanciò al trio l’idea di andare lontano, molto lontano, ed ecco allora Marte, il cui suolo è stato già toccato, cinematograficamente parlando, da visitatori illustri, tipo Matt Damon in The Martian di Ridley Scott, per dirmne uno, perché mai non potevano farlo anche i nostri due antieroi catapultati nel 2030?

Ed eccoci a Fabio (Christian De Sica), che ben quattro anni fa è praticamente scomparso lasciando la non addolorata moglie Elena (Paola Minaccioni) e il figlio ormai diciottenne ma mai rassgnato alla sua assenza Giulio (Alessandro Bisegna), per stare con la ricca e bella ereditiera Bea (Lucia Mascino), che però deve sposare per assicurarsi il patrimonio di famiglia. Solo che, come classico copione vuole, è ancora sposato con Elena, per cui per sicurezza, visto che ormai su Marte si va anche in vacanza, decide di convolare a nuove nozze sul pianeta rosso, portandosi dietro anche la suocera Tina, una Milena Vukotic sempre fantastica anche nel ruolo dell’arzilla vecchietta fissata con il sesso. Non andrà ovviamente tutto bene, complici una blogger che svela le fake news (Denise Tantucci), e una coppia di influencer chiamati Alice e Dylan (Fiammetta Cicogna e Francesco Bruni) che di fingono pazzamente innamorati solo per i loro follower, e il loro manager Pippo (Herbert Ballerina) che deve far di tutto affinché la loro passione sembri vera. E Massimo Boldi? Boldi interpreta Giulio, improvvisamente invecchiato dopo un imprevisto spaziale che lo ha fatto precipitare in un buco nero.

La comicità di In vacanza su Marte è esattamente la stessa degli altri film del trio Parenti-De Sica-Boldi, ma altrettanto esattamente, come dichiarato da tutti e tre in conferenza stampa,  proprio quello era l’intento: ricreare un film degli anni andati, inclusa la modalità comica fatta anche di gag volgarotte e parolacce, ma in un contesto assolutamente in linea con i tempi, anzi, ancora più avanti, almeno di un decennio. Il risultato è un film divertente, ma che farà ridere soprattutto gli appassionati del genere che non sono pochi, e quest’anno probabilmente più apprezzato che mai visto il clima da Covid in cui trascorreremo le feste di fine anno. In vacanza su Marte è infatti da domenica 13 dicembre on demand su tutte le piattaforme digitali (SKY PRIMAFILA, AMAZON PRIME VIDEO, APPLE TV, CHILI, TIMVISION, INFINITY, GOOGLE PLAY, YOUTUBE, RAKUTEN TV e PLAYSTATION STORE), qui invece il nostro videoincontro con Christian De Sica, Massimo Boldi, Neri Parenti, Lucia Mascino, Paola Minaccioni, Herbert Ballerina, Denise Tantucci, Fiammetta Cicogna, Francesco Bruni, Alessandro Bisegna:

Don`t copy text! All Rights Reserved!